Djokovic pronto a saltare Wimbledon e Open di Francia per evitare il vaccino

Novak Djokovic ha detto che è pronto a saltare l’Open di Francia, Wimbledon e altri tornei se gli verrà chiesto di ottenere un vaccino contro il virus Corona per competere.

In un’intervista alla BBC La star del tennis serbo, trasmessa martedì, ha affermato di ritenere che la libertà di scegliere ciò che entra nel suo corpo sia “più importante di qualsiasi titolo o altro”.

Il signor Djokovic ha detto di aver capito che il suo stato di vaccinazione significava che al momento non era “in grado di viaggiare per la maggior parte dei tornei”, ma ha aggiunto: “Questo è il prezzo che sono disposto a pagare”.

La decisione del signor Djokovic di non vaccinarla fino ad allora Non è stato in grado di competere negli Australian Openpuò ritardare la sua ricerca Per vincere più titoli del Grande Slam dai suoi concorrenti. (stella del tennis spagnola Rafael Nadal detiene il record numero 21 al Grande Slam agli Australian Open.)

Lo hanno detto le autorità francesi il mese scorso I giocatori devono essere vaccinati per partecipare all’Open di Francia, il prossimo dei quattro tornei del Grande Slam. Il signor Djokovic potrebbe essere in grado di competere a Wimbledon a giugno, ma secondo le recenti linee guida, potrebbe non essere in grado di competere agli US Open di agosto.

Il signor Djokovic ha detto alla BBC che non era contrario alle vaccinazioni in generale e non voleva essere associato al movimento anti-vaccinazione, ma che la sua decisione su un vaccino contro il coronavirus era personale.

“Come atleta professionista d’élite, ho esaminato e valutato attentamente tutto ciò che proviene da integratori, cibo, acqua o bevande sportive – qualsiasi cosa, davvero qualsiasi cosa che entra nel mio corpo come carburante”, ha detto. “Sulla base di tutte le informazioni che ho, ho deciso di non prendere il vaccino a partire da oggi”.

READ  I Golden State Warriors hanno sconfitto Luka Doncic e i Dallas Mavericks abbracciando un ballo della vecchia scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.