Dichiarazione negativa dell’ambasciatore russo: “Tutte le nostre sanzioni ci fanno male ai gomiti”

L’ambasciatore russo in Svezia ha affermato senza mezzi termini che Mosca “non ha danneggiato” le sanzioni occidentali in caso di occupazione dell’Ucraina.

Viktor Doddarev afferma che le sanzioni contro la Russia non sono così maleFoto: Facebook

“Mi scusi, ma tutti i nostri ostacoli ci fanno male ai gomiti”, ha detto Victor Tatarintsev al quotidiano svedese Aftonbladet, ha riferito AFP.

“Abbiamo già una serie di sanzioni contro di noi che, in un certo senso, hanno avuto un effetto positivo sulla nostra economia e sulla nostra agricoltura”, ha affermato Tatadarev.

“Siamo molto autosufficienti e siamo stati in grado di aumentare le nostre esportazioni. (Ad esempio) non abbiamo formaggi italiani o svizzeri, ma abbiamo imparato a fare altrettanto buoni formaggi russi usando ricette italiane o svizzere”, ha spiegato.

“Le nuove sanzioni non sono positive, ma non sono così negative come dice l’Occidente”, ha detto l’ambasciatore russo.

Secondo il Tatarstan, l’Occidente non comprende la mentalità russa: “Più pressione l’Occidente esercita sulla Russia, più forte sarà la risposta russa”.

Il diplomatico ha detto che la Russia stava cercando di evitare una guerra: “Questo è il desiderio più sincero dei nostri politici. L’ultima cosa che il popolo russo vuole è la guerra”.

READ  Un errore nelle proporzioni in Coppa d'Africa! Nei tempi supplementari il portiere ha mancato il pallone e al suo posto è subentrato un difensore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.