Diana Ross, Lin-Manuel Miranda e Alicia Keys si uniscono al Jubilee Palace Party – Scadenza

Stelle di entrambe le sponde dell’Atlantico hanno unito le forze sabato sera a Londra per una festa di platino al Palace, nell’ambito delle celebrazioni per il 70° anniversario del trono britannico.

Diana RossE il Nilo RodgersLin-Manuel Miranda e Alicia Keys si sono uniti ai noti nomi britannici Quinn, Doran Duran, Sir Rod Stewart e Sir Elton John per il concerto, che si è tenuto di fronte a Buckingham Palace, la residenza ufficiale della Regina a Londra.

20 anni fa, il chitarrista dei Queen Brian May ha celebrato il loro giubileo d’oro suonando l’inno nazionale con la sua chitarra dal tetto di Buckingham Palace.

Vedi la scaletta completa qui sotto

Questa volta, Quinn e Adam Lambert hanno dato il via al procedimento con “We Will Rock You” prima di sfoggiare un catalogo di stelle in una serata che ha offerto qualcosa per tutti.

I momenti salienti del concerto includevano Alicia Keys che si esibiva nei suoi successi “Empire State of Mind” (con testi che cambiavano da New York a Londra) e “This Girl Is on Fire” e scavando un giro nello scrigno del tesoro per esibirsi in Notorious. e “Ragazze in un film”, aAndrea Bocelli ha messo in piedi il pubblico con il suo thriller “Nesun Dorma”.

Anche con Diana Ross in cima al cartellone, probabilmente la più grande star della notte è stato lo spettacolo di luci, con alcuni abbaglianti ritratti della regina proiettati sulle pareti del palazzo e altre illuminazioni nel cielo notturno di Londra.

La scaletta completa della festa:

  • La regina + Adam Lambert
  • Alicia Keys
  • Hans Zimmer
  • Ella Aria
  • Craig David
  • acero
  • Allegata
  • Giorgio Esdra
  • rotazione di rotazione
  • Andrea Bocelli
  • Meme web
  • Jax Jones
  • Celeste
  • Nilo Rodgers
  • Segala
  • diversità
  • Sam Ryder
  • Diana Ross
READ  La Russia, che tiene esercitazioni militari vicino all'Ucraina, afferma che i legami con gli Stati Uniti sono "sul campo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.