Dettagli GPU AMD RDNA 3 per schede grafiche Radeon RX 7000

porto tecnologico Angstronomia Contiene un rapporto molto dettagliato pubblicato sulle specifiche delle GPU AMD RDNA 3 come i chip Navi 31, Navi 32 e Navi 33 che continueranno ad alimentare le schede grafiche della serie Radeon RX 7000 di prossima generazione.

GPU AMD Navi 31, Navi 32, Navi 33 “RDNA 3” per schede grafiche Radeon RX 7000 dettagliate

Informazioni trapelate in precedenza all’interno delle sue patch Linux aprire Che ci saranno almeno quattro indirizzi IP RDNA 3 rilasciati per il settore consumer. Ciò include il design Navi 31, Navi 32, Navi 33 e APU.

GC IP VER ID GFX AMDGPU_FAMILY (tramite Coelacanth-Dream) Scrive
11.0.0 gfx1100 (Navi31) AMDGPU_FAMILY_GC_11_0_0 (FAMILY_GFX1100) dGPU
11.0.1 gfx1103 AMDGPU_FAMILY_GC_11_0_2 (FAMILY_GFX1103) APU
11.0.2 gfx1102 (Navi32) AMDGPU_FAMILY_GC_11_0_0 (FAMILY_GFX1100) dGPU
11.0.3? gfx1101 (Navi33)? AMDGPU_FAMILY_GC_11_0_0 (FAMILY_GFX1100)? dGPU?

Angstronomics ha ora riportato informazioni come dimensioni die, configurazioni GPU e funzionalità che potrebbero finire nei prodotti finali al dettaglio. Un’interessante dichiarazione è stata rilasciata dall’outlet tecnico che rivela che le configurazioni per le GPU Navi 3X sono state formulate per la prima volta nel 2019 e poi finalizzate nel 2020. Queste specifiche non sono cambiate da allora, tuttavia, ha indicato. per le GPU, il che significa che AMD ha già apportato modifiche rispetto ai suoi progetti finali o che quelle voci semplicemente non sono in linea con la verità. Detto questo, vediamo che tipo di configurazioni possiamo aspettarci con la gamma di GPU 3x “RDNA 3” di Navi.

Un’illustrazione di una GPU AMD RDNA 3 Navi 3x mostra le possibili configurazioni dei chip. (Crediti immagine: Olrak_29)

AMD confermato Che le sue GPU RDNA 3 arriveranno entro la fine dell’anno con un enorme aumento delle prestazioni. David Wang, vicepresidente senior dell’ingegneria dell’azienda, Radeon Technologies Group, ha affermato che la prossima generazione di GPU Radeon RX serie 7000 fornirà prestazioni superiori al 50% per incremento di watt rispetto alle attuali GPU RDNA 2. Alcune delle caratteristiche chiave delle GPU RDNA 3 evidenziate da AMD includeranno:

  • Nodo di processo a 5 nm
  • Imballaggio chiplet avanzato
  • Unità di conto rivista
  • Pipeline grafica migliorata
  • La prossima generazione di cache AMD Infinity
  • >50% Perf/Watt vs RDNA 2

I giocatori dovrebbero aspettarsi che i giochi 4K fluidi siano incredibilmente fluidi su queste schede grafiche e con la suite FidelityFX che offre supporto per FSR, SAS e SAM di prossima generazione, potremmo vedere riproducibili fino a 60 fps in 8K.

Configurazione GPU AMD Navi 31 “Plum Bonito”.

La GPU AMD Navi 31, il chip RDNA 3 di punta, alimenterà le schede per appassionati di prossima generazione come la scheda grafica Radeon RX 7900 XT. Abbiamo sentito che AMD rilascerà le CU (unità di calcolo) a favore dei WGP (processori per set di lavoro) nella prossima generazione di GPU RDNA 3. Ogni WGP conterrà doppie CU (unità di calcolo) ma con il doppio delle combinazioni SIMD32 contro solo 2 in ciascuna CU all’interno di RDNA 2. Si dice che AMD abbia la possibilità di scegliere tra Samsung e TSMC per il die a 6 nm.

  • AMD Navi 31: 12288 core, bus a 384 bit, cache infinita da 192 MB, GPU da 308 mm2 a 5 nm
  • AMD Navi 21: 5120 core, bus a 384 bit, cache infinita da 128 MB, GPU da 520 mm2 a 7 nm

secondo Ultime informazioniLa GPU AMD Navi 31 con architettura RDNA 3 dovrebbe offrire un singolo GCD con 48 WGP, 12 SA e 6 SE. Questo darà un totale di 12288 SP o gestori di flusso. Si tratta di un aumento di 2,4 volte dei core rispetto ai 5120 SP trovati nella GPU Navi 21. Si dice che la GPU o il Navi 31 GCD misurino 308 mm2 Verrà confezionato nel nodo di processo a 5 nm di TSMC.

La GPU Navi 31 trasporterà anche 6 MCD che avranno una cache Infinity da 16 MB per die e possibilmente anche controller di memoria a 64 bit (32 bit x 2) che forniranno al chip un’interfaccia bus a 384 bit. Mentre ciò equivale a 96 MB di Infinity cache, che è inferiore ai 128 MB trovati nelle attuali GPU Navi 21, c’è anche una soluzione 3D in lavorazione che Menzionato di recente Ciò raddoppierebbe la cache Infinity da 32 MB (16 MB 0-hi + 16 MB 1-hi) per un totale di 192 MB di cache. Si tratta di un aumento del 50% rispetto all’attuale design del Navi 21 e rende anche il Navi 31 la prima unità di elaborazione grafica (GPU) con microchip e design impilati 3D. Questi chip o MCD saranno prodotti su un nodo di processo TSMC da 6 nm 37,5 mm2 Tutto.

Il port ha riferito che era previsto un pacchetto MCD di 288 MB sopra (16 MB 0-Hi + 16 MB 1-Hi + 16 MB 2-Hi), ma questo è stato annullato per motivi di costi e ricavi. Si parla anche di una variante ridotta della GPU Navi 31 che avrà 42 WGP o 10752 core e 5 MCD per Infinity Cache da 80 MB sull’interfaccia bus a 320 bit.

Ora, questo porterà a un consumo energetico maggiore e sembra che AMD lo abbia fatto confermato Questo è al punto che la loro gamma grafica di prossima generazione presenterà un consumo energetico maggiore ma sarà comunque un’opzione più efficiente di quella offerta da NVIDIA. L’AMD Radeon RX 6950 XT ha già un TBP di 335 W, quindi per un aumento delle prestazioni 2x. Le schede dovrebbero mantenere un doppio ingresso plug a 8 pin per l’alimentazione e presentano un design di raffreddamento a tripla ventola che è leggermente più lungo della scheda attualmente in uso.

Configurazione GPU AMD Navi 32 “Wheat Nas”.

La GPU AMD Navi 32 con nome in codice “Wheat Nas” è anche una delle due GPU MCM presenti nella famiglia RDNA 3. La GPU conterrà un GCD (Graphics Compute Templates) e quattro MCD (Multi-Cache Template) temporanei). Si dice che la GPU o GCD misuri 200 mm2 Mentre ogni MCD manterrà le stesse dimensioni a 37,5 mm2.

  • AMD Navi 32: 7680 core, bus a 256 bit, cache infinita da 64 MB, GPU da 200 mm2 a 5 nm
  • AMD Navi 22: 2560 core, bus a 192 bit, cache infinita da 96 MB, GPU da 335 mm2 a 7 nm

Il GCD sarà dotato di 3 Shader Engine e ogni Shader Engine conterrà 6 Shader Array (18 in totale). La GPU conterrà un totale di 30 WGP o 60 unità di calcolo per un totale di 7.680 core. Questo completa fino al 50% di core in più rispetto all’ammiraglia Navi 31.

Ciascun MCD deve inoltre disporre di due collegamenti di connessione di memoria (32 bit). Si tratta di un totale di 8 controller di memoria a 32 bit per un’interfaccia bus a 256 bit. Ogni MCD manterrà 16 MB 0-Hi ma non sembra esserci alcuna variante 1-Hi, il che significa che il chip avrà solo 64 MB di configurazioni massime. Si dice che la GPU Navi 32 sarà lanciata nel 2023 e sarà il chip top di gamma per dispositivi mobili e un chip di fascia media per computer desktop. La GPU verrà lanciata prima nel segmento mobile e potrebbe essere annunciata al CES 2023, il che ha perfettamente senso in quanto avremo già pronti i laptop Phoenix Range e Dragon Range con core Zen 4.

Configurazione GPU AMD Navi 32 “Hotpink Bonefish”.

La GPU AMD Navi 33 con nome in codice “Hotpink Bonefish” avvierà la parte monolitica della famiglia RDNA 3. La GPU conterrà un singolo die. Il die è molto simile alla GPU Navi 21 di punta e dovrebbe utilizzare un nodo di processo a 6 nm per la produzione con una dimensione del die di 203 mm.2.

  • AMD Navi 33: 4096 core, bus a 128 bit, 32 MB di cache infinita, 335 mm 2 GPU Die @ 6 nm
  • AMD Navi 23: 2048 core, bus a 128 bit, 32 MB di cache infinita, 237 mm 2 GPU Die @ 7 nm

Il Navi 33 GCD dovrebbe avere due Shader Engine e ogni Shader Engine ha due Shader Array (2 per SE/4 in totale). Questo completa fino a 16 WGP o 32 unità di calcolo per un totale di 4.096 core, che è superiore alla GPU Radeon RX 6800 “Navi 21 XL”. La GPU verrà fornita con 32 MB di Infinity Cache, le stesse dimensioni della GPU Navi 23 e su un bus a 128 bit. Proprio come le GPU Navi 32, il chipset Navi 33 si concentrerà prima sulla famiglia mobile con le prime prestazioni grafiche che lo antepongono alla gamma Intel Arc Alchemist a meno della metà del costo e allo stesso tempo consuma meno energia.

Il port parla anche di due nuove funzionalità in arrivo sulle GPU AMD RDNA 3 Navi 3x per schede grafiche Radeon RX serie 7000 come:

Una delle funzionalità della pipeline grafica di RDNA 3 è OREO: un comando di esportazione casuale opaco, che è solo una delle tante tecnologie salvaspazio. Con gfx10, i pixel shader funzionano in modo errato, poiché l’output va al buffer di riorganizzazione prima di passare al resto della pipeline in ordine. Con OREO, il passaggio successivo (mashup) ora può ricevere ed eseguire operazioni in qualsiasi ordine ed esportare allo stadio successivo in quell’ordine. Pertanto, il ROB può essere sostituito con un buffer scorrevole molto più piccolo, che consente di risparmiare spazio.

La dimensione dei blocchi di cache collegati alla memoria (MALL) è dimezzata, raddoppiando il numero di banchi per la stessa quantità di cache. Ci sono anche modifiche e aggiunte che aumentano la tariffa sulla larghezza di banda di MALL e riducono la penalità di uscita alla VRAM.

tramite Angstronomics

La GPU AMD Radeon RX 7000 serie “RDNA 3” basata su GPU Nav 3x dovrebbe essere lanciata entro la fine dell’anno con il lancio dell’ammiraglia Navi 31, seguito dalle GPU Navi 32 e Navi 33.

Configurazioni GPU AMD RDNA 3 Navi 3X (iniziale)

Nome della GPU Navi 21 Navi 33 Navi 32 Navi 31 Navi 3X
Nome in codice Ciclide di Siena Bonfish Hotpink gente di grano Bloom Bonito da annunciare in seguito
Funzionamento della GPU 7 nm 6 nm 5 nm / 6 nm 5 nm / 6 nm 5 nm / 6 nm
Pacchetto GPU congenere congenere MCM (1 GCD + 4 MCD) Milioni di metri cubi (1 GCD + 6 MCD) Milioni di metri cubi (da confermare)
Dimensioni del modello GPU 520 mm2 203 mm2 (solo GCD) 200 mm2 (solo GCD)
425 mm2 (con MCD)
308 mm2 (solo GCD)
533 mm2 (con MCD)
da annunciare in seguito
Motori Shader 4 2 4 6 8
GPU WGP 40 16 30 48 64
SP per WGP 128 256 256 256 256
Unità di calcolo (per modello) 80 32 60 96 128 (per GPU)
256 (totale)
nuclei (per dado) 5120 4096 7680 12288 8192
core (totale) 5120 4096 7680 12288 16384
Bus di memoria 256 bit 128 bit 256 bit 384 bit 384 bit x2?
tipo di memoria GDDR6 GDDR6 GDDR6 GDDR6 GDDR6
Capacità di memoria fino a 16 GB fino a 8 GB fino a 16 GB fino a 24 GB fino a 32 GB
Velocità della memoria 16-18 Gbps da annunciare in seguito da annunciare in seguito 20 Gbps da annunciare in seguito
Banda di memoria 512-576 GB/sec da annunciare in seguito da annunciare in seguito 960 GB/sec da annunciare in seguito
cache infinita 128 MB 32 MB 64 MB 96/192 MB da annunciare in seguito
SKU di punta Radeon RX 6900 XTX Radeon RX 7600 XT? Radeon RX 7800 XT?
Radeon RX 7700 XT?
Radeon RX 7900 XT? Radeon Pro
TBP 330 W ~ 150 watt ~ 250 watt ~ 350 W da annunciare in seguito
pubblicazione Quarto trimestre 2020 quarto trimestre 2022? quarto trimestre 2022? quarto trimestre 2022? 2023?

Quali schede grafiche AMD Radeon RX 7000 di prossima generazione ti interessano di più?

Prodotti citati in questo post

READ  L'Unione Europea accetta di autorizzare USB-C come caricabatterie comune per smartphone entro il 2024 in un colpo ad Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.