Dana White è scettica sulla storia della cancellazione di Jake Paul, l’attore “Accountant” di Paul frega

Jake Paolo Ha annullato il suo incontro il 6 agosto contro Hashem Rahman Jr dopo aver detto che Abdul Rahman Jr non è riuscito a raggiungere il peso concordato per la partita al Madison Square Garden. Presidente dell’UFC Dana Bianca Non così sicuro.

In risposta alla notizia che Paul v. Rahman, Jr. è stato cancellato, White ha lasciato intendere che la mancanza di interesse per l’evento era un problema molto più grande di qualsiasi altra cosa che avesse a che fare con i combattenti.

“Penso che abbiano venduto meno di un milione di dollari in biglietti e che sia costato $ 500.000 per far funzionare ****** luci a MSG”, ha detto White alla conferenza. UFC 277 Conferenza stampa dopo il combattimento. “è quello che penso.

“Per non parlare delle camere d’albergo, dei trasporti e di tutto il resto di New York sono costosi.”

Paul era in vantaggio contro Rahman Jr dopo che il suo avversario originale Tommy Fury non è stato in grado di ottenere un permesso per viaggiare negli Stati Uniti. a 205 libbre – dopo che la partita avrebbe dovuto svolgersi a 200 libbre. Quando Rahman Jr. ha richiesto una rinuncia al peso di 215 libbre, la partita è stata annullata.

Per quanto White creda che le vendite poco brillanti dei biglietti abbiano avuto un ruolo nella cancellazione dell’evento, non augura ancora rancore per Paul o Rahman Jr.

“Non ho intenzione di sedermi qui e di essere contento o allegro che la loro battaglia sia scoppiata”, ha detto White. “Sono sicuro che questi due ragazzi hanno fatto un sacco di duro lavoro e molto allenamento per prepararsi a questo incontro, e hanno speso soldi per prepararsi a questo incontro”.

READ  Hamilton "incredibilmente grato" per il supporto della comunità di F1 in seguito ai commenti di Piquet

Sebbene il presidente dell’UFC abbia raramente una buona parola su Paul, non gli ha sparato direttamente sabato. Invece, ha criticato la scelta dei partner commerciali di Paul.

“Lo dirò, solo perché sei un contabile qui non significa che tu sappia cosa sta succedendo qui”, ha detto White, riferendosi a Nakiza Bedarian, socio in affari di Paul, che in precedenza era il direttore finanziario dell’UFC. “Non significa che puoi gestire una società di promozione dei combattimenti.”

Paul Bedarian è consulente e partner commerciale in quanto co-proprietario di Most Valuable Promotions, la società che gestisce anche la campionessa di boxe femminile. Amanda Ciranoche in precedenza doveva competere per la stessa carta il 6 agosto.

Dopo quello che è successo con la lotta contro Rahman Jr. e la cancellazione dell’intero evento, White ha dato a Paul alcuni consigli sulla sua carriera di combattente.

“Penso che Jake Paul potrebbe aver bisogno di persone diverse intorno a lui”, ha detto White. “Se ha intenzione di rimanere nello sport, deve stare con ragazzi che sanno davvero come combattere le battaglie”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.