Cos’è la sindrome di Ramsay Hunt? Spiegata la diagnosi di Justin Bieber

Justin Bieber ha annunciato venerdì di avere la sindrome di Ramsay Hunt, una condizione rara che gli ha paralizzato metà del viso.

Il cantante pop, Mr. Bieber, ha detto in un video pubblicato sul suo account Instagram, indicando un lato della sua testa. “Vedi, questo occhio non batte le palpebre. Non posso sorridere da questa parte del viso. Questa narice non si muoverà”.

Ha detto che sta cancellando le sue imminenti date del tour, perché “fisicamente, chiaramente non è in grado di farcela”.

Abbiamo parlato con esperti di salute delle cause e dei trattamenti per le malattie.

La sindrome di Ramsay Hunt è una condizione neurologica causata dal virus varicella-zoster, lo stesso virus che causa la varicella nei bambini e l’herpes zoster negli adulti. Il virus può rimanere nel tuo corpo per il resto della tua vita, anche molto tempo dopo che ti sei ripreso dalla varicella, svegliandosi di nuovo per irritare e infiammare i nervi del tuo viso.

“I nervi che attraversano il tuo viso passano attraverso canali ossei molto stretti e quando si infiammano si gonfiano e perdono la capacità di funzionare”, ha affermato la dott.ssa Anna Wald, specialista in malattie infettive presso la Washington University School of Medicine. .

la malattia Colpisce allo stesso modo uomini e donne Può portare a paralisi su un lato del viso, eruzioni cutanee dolorose e vesciche. È più comune negli anziani e alcuni pazienti hanno alterazioni dell’udito e possono notare suoni più forti in un orecchio rispetto all’altro o sviluppare acufeni (ronzio cronico nelle orecchie) o persino sordità in un orecchio. Il dolore all’orecchio e al viso di solito fa parte della sindrome e alcuni pazienti possono avvertire vertigini.

READ  Prime reazioni contrastanti in "Jurassic World: Dominion"

Ogni anno, da 5 a 10 persone su 100.000 svilupperanno la sindrome di Ramsay Hunt. “Può succedere a chiunque”, ha affermato il dottor Walid Javid, direttore della prevenzione e del controllo delle infezioni al Mount Sinai nel centro di New York City. “Ma non è qualcosa di cui la gente dovrebbe aver paura.”

La sindrome è ufficialmente conosciuta come herpes zoster auricolare; Il nome più comune deriva dal neurologo James Ramsay Hunt, che per primo descrisse la malattia.

Le persone con la sindrome possono richiedere molto tempo per ottenere una diagnosi accurata, Secondo i ricercatori. Il termine di Ramsay Hunt è oscura reputazione E la malattia può avere sintomi simili alla paralisi di Bell, che può anche causare paralisi facciale. Il dottor Wald ha affermato che i medici di solito diagnosticano la sindrome di Ramsay Hunt identificando piccoli brufoli che sono comparsi nell’orecchio di un paziente.

La maggior parte delle persone che hanno Ramsay Hunt guariscono completamente, anche se la durata della malattia può variare, ha affermato il dottor Michael Eason, professore di malattie infettive presso la Northwestern Feinberg School of Medicine. “Per alcune persone, ci vogliono settimane. Per alcune persone, ci vogliono mesi”, ha detto. Tuttavia, in rari casi, la paralisi facciale o la perdita dell’udito possono essere permanenti.

Il trattamento di Ramsay Hunt di solito prevede l’assunzione di farmaci antivirali. Il dottor Wald ha detto che ad alcuni pazienti potrebbero essere prescritti farmaci steroidei. Ha detto che la terapia fisica di solito non è raccomandata per i pazienti, ma non sarebbe dannosa.

READ  L'acquisto di Bugatti da parte di Travis Scott è stato sbattuto dalla famiglia della vittima dell'Astroworld di 9 anni

Nel suo messaggio su Instagram, il signor Pepper ha affermato di aver fatto esercizi facciali come parte del suo trattamento. Ha detto: “Devo andare a riposarmi un po’, così posso riportare la mia faccia dove dovrebbe essere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.