Come partecipare al programma beta Samsung One UI 5.0 per testare Android 13

È stata una lunga attesa Un’interfaccia utente 5.0 Beta ma questo finisce alla fine. Samsung ha lanciato oggi il programma beta One UI 5.0 in Germania. Già la prima build Introdotto in Galaxy S22, Galaxy S22 + e Galaxy S22 Ultra.

Nei prossimi giorni vedremo che la beta verrà estesa a più mercati. Samsung rilascerà anche il firmware beta per più dispositivi. Puoi aspettarti che le ammiraglie recenti siano idonee per la versione di prova che finalmente ti consente di ottenerlo Android 13 girare. Se sei interessato a provarlo, ecco cosa devi fare per aderire al programma Samsung One UI 5.0 beta.

Iscriviti alla versione beta di One UI 5.0 nell’app Samsung Members

Solo i dispositivi sbloccati sono idonei per il firmware di prova. Quindi assicurati di sbloccare il tuo Galaxy S22 o qualsiasi altro dispositivo idoneo alla prova. Alcune varianti bloccate dai vettori statunitensi potrebbero essere idonee e troverai queste informazioni nell’app Samsung Members.

Il processo di adesione al programma beta Samsung One UI 5.0 è abbastanza semplice. Hai solo bisogno di avviare App per i membri Samsung. Una volta pubblicata la beta nella tua zona, troverai un banner in alto. Verrà segnalato che le registrazioni per la versione beta di One UI 5.0 sono ora aperte. Puoi anche controllare la sezione delle notifiche dell’app se il logo non è visibile nella schermata iniziale.

Premi il segno seguito dal pulsante di registrazione e il gioco è fatto. Ei, tu! Ora devi solo scaricare manualmente la prima versione di prova. Per fare ciò, vai all’app Impostazioni e vai a aggiornamento del sistemae seleziona Scarica e installa.

Il firmware beta dovrebbe essere disponibile per il download entro pochi minuti dalla registrazione al programma. Al termine del download e dell’installazione, il dispositivo si riavvierà e ora potrai testare Android 13 e One UI 5.0.

READ  Sega afferma che il futuro dei giochi include NFTS e live streaming

Assicurati di iscriverti al programma il prima possibile una volta pubblicata la versione beta nella tua regione. Ci sono stati casi in passato in cui i posti sono stati riempiti. Tieni inoltre presente che è sempre una buona idea eseguire il backup del telefono prima di installare il firmware beta. Ciò garantirà che i tuoi dati rimangano al sicuro anche se qualcosa va storto nella versione di prova.

Se decidi di tornare a Android 12Ti verrà chiesto di eseguire un ripristino completo del tuo dispositivo. Questo backup tornerà utile in questo caso, permettendoti di riprendere il lavoro come di consueto anche dopo il downgrade da Android 13.

qualsiasi domanda? Lascialo nei commenti e saremo felici di aiutarti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.