Come l’esercito ucraino ha usato la controffensiva di Kherson per riconquistare nuovi territori in un’altra regione – Analisi ISW

Dice che le forze ucraine potrebbero aver riconquistato un nuovo territorio dopo che la Russia ha ridistribuito le sue forze nell’area per contrastare una controffensiva delle truppe ucraine a Kherson da parte delle forze ucraine nel sud di Kharkiv. Istituto per gli studi sulla guerra Nella sua ultima valutazione.

Soldati ucrainiFoto: Oleksandr GIMANOV / AFP / Profimedia

Le forze russe sono state ridistribuite dal sud di Kharkiv per difendere Kherson dai contrattacchi delle truppe ucraine che martedì hanno riconquistato diversi insediamenti.

Il dispiegamento delle forze russe da Kharkiv e dall’Ucraina orientale nell’Ucraina meridionale consentirebbe contrattacchi opportunistici ucraini.

I rapporti di soldati russi uccisi in Ucraina indicano che la Russia ha inviato truppe dal 147° reggimento di artiglieria della 2a divisione di fucili a motore della 1a armata di carri armati della guardia nella regione di Kherson entro la fine di agosto. Da questa divisione operante nel sud dell’Ucraina.

I soldati della 147a brigata avevano precedentemente combattuto a Bucha a marzo e i soldati della 1a armata di carri armati della guardia erano attivi principalmente sull’asse di Kharkiv dopo il ritiro della Russia da Kiev.

L’esercito ucraino ha spinto i russi nella regione di Kharkiv

Martedì le forze ucraine hanno lanciato una controffensiva nella regione di Kharkiv vicino a Balaklia, spingendo le forze russe sulla riva sinistra dei fiumi Donetsk e Serednia Balaglika martedì.

Le forze ucraine potrebbero aver catturato Verbivka, 3 km a nord-ovest di Balaklia, ha detto ISW, geolocalizzando le immagini pubblicate sui social media.

Diverse fonti russe hanno riconosciuto i guadagni ucraini a Verbivka e hanno riferito che le forze russe hanno distrutto i ponti nella periferia orientale di Balaklia per bloccare l’avanzata ucraina.

READ  L'aggressore è stato ucciso e tutti e quattro gli ostaggi sono stati rilasciati. L'uomo ha chiesto il rilascio dal carcere della terrorista "Mrs. Al Qaeda".

Tuttavia, le forze russe saranno accerchiate, secondo fonti russe citate da Rob Lee, esperto dell’esercito russo e ricercatore presso l’Institute for Foreign Policy Research.

Gli utenti dei social media hanno riferito che le forze russe si sono ritirate dai posti di blocco a sei chilometri a ovest di Balaklia martedì.

Le forze ucraine continuano ad attaccare i centri logistici russi, i veicoli, le concentrazioni di manodopera e attrezzature e i posti di blocco nella regione di Kherson.

___

Segui gli ultimi sviluppi della guerra in Ucraina LIVETEXT su HotNews.ro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.