Cinque feriti in attacchi missilistici russi a Leopoli, Ucraina occidentale

Sabato, attacchi missilistici russi hanno ferito cinque persone nella città ucraina di Lviv, vicino al confine polacco, lo stesso giorno del presidente Joe Biden. prendi nota nella capitale polacca.

Leopoli è stata colpita da quattro missili nel più grande attacco alla città da quando la Russia ha invaso l’Ucraina il mese scorso. ex missili russi Ha colpito la città lo scorso fine settimana.

Due missili hanno colpito un deposito di carburante, poi altri due missili hanno colpito una fabbrica militare, Il governatore regionale di Leopoli Maxim Kozytsky Lo ha detto in un post su Facebook.

Con gli scioperi di oggi, l’aggressore manda i saluti a Presidente BidenJoe Biden: Cinque sono stati feriti da attacchi missilistici russi nella città di Leopoli, nell’Ucraina occidentale. Biden propone tasse minime per i miliardari nel bilancio Altrochi è in Polonia”, ha detto il sindaco di Leopoli Andrei Sadovy dopo l’attacco, Secondo Reuters.

Il discorso di Biden a Varsavia ha visto forti critiche al presidente russo Il presidente russo Vladimir PutinVladimir Vladimirovich Putin riporta cinque attacchi missilistici russi nella città di Leopoli, nell’Ucraina occidentale Se saliamo nella lista delle Guardie Rivoluzionarie iraniane, cosa penseranno i dittatori? La guerra di Putin contro i civili ucraini non è una novità e non funzionerà piùcon il presidente degli Stati Uniti che osserva: “Per l’amor di Dio, quest’uomo non può rimanere al potere”.

Biden ha aggiunto: “L’Ucraina non sarà mai una vittoria per la Russia, perché le persone libere si rifiutano di vivere in un mondo di disperazione e oscurità”.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky Ha rilasciato dichiarazioni dopo gli attacchi a Leopolidicendo: “L’Ucraina è unita nel suo desiderio di vivere liberamente, in modo indipendente, per i propri sogni e non per le fantasie malate degli altri”.

READ  I milionari in Russia se ne vanno a frotte

Non ci sono stati morti per l’attacco di sabato a Leopoli o per l’attacco dello scorso fine settimana. Ma da quando l’invasione è iniziata circa un mese fa, l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani lo ha registrato 1104 civili uccidere In Ucraina si ritiene che la cifra reale sia “molto più alta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.