Camion USPS: gli attivisti fanno causa per impedire l’acquisto di veicoli che consumano gas

Segnaposto durante il caricamento delle azioni dell’articolo

Sedici stati, il Distretto di Columbia e gruppi di attivisti ambientali hanno citato in giudizio il servizio postale degli Stati Uniti per impedire l’acquisto di 148.000 camion per le consegne che consumano gas nel prossimo decennio, sostenendo che l’agenzia ha ridotto significativamente i costi dei veicoli e il suo impatto ambientale dannoso.

Le cause legali dei procuratori generali dello stato, della Earthjustice e del Natural Resources Defense Council affermano che il servizio postale si basava su false ipotesi e calcoli errati per giustificare la spesa fino a $ 11,3 miliardi per veicoli a gas che ottengono 8,6 mpg, che è progressivamente migliore. Veicoli di 30 anni in uso oggi.

I funzionari postali sperano che l’acquisto del camion vada liscio e indica che l’agenzia postale si sta evolvendo per soddisfare nuove opportunità commerciali e competere con i suoi concorrenti del settore privato. Ma il piano di acquisto dell’agenzia avrà solo il 10 percento della nuova flotta destinata all’energia elettrica, ben al di sotto degli standard stabiliti da FedEx, UPS e Amazon. (Il fondatore di Amazon Jeff Bezos possiede il Washington Post.)

I trasporti sono il più grande emettitore di gas serra negli Stati Uniti, ma le auto elettriche non hanno ancora fatto molta strada. I sostenitori delle auto elettriche speravano che il contratto del servizio postale avrebbe fornito una spinta alle auto elettriche, che rappresentano circa il 5% di tutti gli acquisti di auto nuove.

Sebbene vi sia un ampio consenso sul fatto che dovrebbero essere installati nuovi camion postali, l’accordo dell’agenzia con Oshkosh Defense nel 2021 è stato criticato da gruppi ambientalisti, che hanno affermato che il loro impegno marginale nei confronti dei veicoli elettrici non è stato sufficiente. Nel frattempo, i gruppi sindacali organizzati si sono risentiti per la decisione dell’azienda di spostare la produzione lontano dai negozi sindacali.

In una dichiarazione inviata via e-mail, la portavoce del servizio postale Kim Froome ha affermato che l’agenzia “ha condotto una revisione solida e approfondita e ha pienamente rispettato tutti i nostri obblighi ai sensi [environmental law]. “

Il servizio postale ha iniziato a studiare l’impatto ambientale dei veicoli – che i regolatori federali stimano emetteranno all’incirca la stessa quantità di anidride carbonica per il riscaldamento globale di 4,3 milioni di autovetture – dopo aver pagato a Oshkosh 482 milioni di dollari per avviare la produzione. Le cause affermano che l’agenzia ha svolto la sua analisi per giustificare la decisione di acquisto retroattiva.

READ  I negozi Verizon nello stato di Washington votano per aderire al sindacato

DeJoy afferma che l’USPS accelererà i sondaggi a medio termine e rimarrà fermo sui camion elettrici

Il direttore delle poste Louis Dejoy ha effettuato il primo ordine dell’agenzia di 50.000 camion a marzo. 10019 di questi veicoli saranno elettrici, quasi il doppio dell’impegno originale di DeJoy. Dovrebbe arrivare in strada entro la fine del 2023.

“Il servizio postale ha un’opportunità storica per investire nel nostro pianeta e nel nostro futuro. Invece, sta moltiplicando le vecchie tecnologie che danneggiano il nostro ambiente e danneggiano le nostre comunità”, ha affermato il procuratore generale della California Rob Ponta (democratico), il cui ufficio guida la causa per Stati del distretto settentrionale della California.

“Una volta completato questo acquisto, nei prossimi 30 anni affronteremo più di 100.000 nuove auto che consumano carburante nelle strade del quartiere… Non ci sarà alcun pulsante di ripristino”, ha affermato in una nota. alternative rispettose dell’ambiente prima di prendere questa decisione.”

Le autorità di regolamentazione dell’Agenzia per la protezione ambientale e del Consiglio della Casa Bianca sulla qualità ambientale hanno riscontrato gravi carenze nello studio ambientale del servizio postale. Hanno affermato che l’agenzia ha drammaticamente sottovalutato il costo dei veicoli alimentati a gas – prevede che i prezzi del carburante a $ 2,19 per gallone, circa $ 2 in meno rispetto alla media degli Stati Uniti questa settimana – e come le sue emissioni potrebbero peggiorare la crisi climatica.

In un’intervista il mese scorso, DeJoy ha affermato che “l’economia che il mio team ha inventato” è solida e supporta il piano di acquisto della sua agenzia.

“Questa è la matematica che seguiamo”, ha detto.

E l’impegno del 10 percento nell’elettricità non è all’altezza degli obiettivi della Casa Bianca e degli attivisti ambientali. Il presidente Biden ha chiesto che l’intera flotta civile federale sia elettrica entro il 2035. I 217.000 veicoli dell’Agenzia postale costituiscono la quota maggiore di veicoli non militari del governo.

“Il punto cruciale di questo problema è che il servizio postale è esaurito [environmental] Con il senno di poi, anche l’analisi che ha preparato era incompleta, fuorviante e parziale nei confronti delle auto pulite”, ha scritto il procuratore della giustizia Adrian Martinez nella sua denuncia. Il gruppo ha citato in giudizio a nome del Sierra Club, del Center for Biological Diversity e di Clear Air Now, un’organizzazione no profit con sede in Kansas.

READ  Futures Dow Jones: il rally del mercato continua a scivolare, 5 titoli vicino ai punti di acquisto, gli utili di Tesla incombono

I Democratici alla Camera dicono all’USPS di frenare il contratto di camion che consumano gas

“È notevole che il servizio postale abbia firmato un contratto e pagato milioni di dollari per questi veicoli prima di iniziare l’analisi ambientale per giustificare la loro azione, in flagrante violazione [the National Environmental Policy Act]”, continua la causa. “Non solo la condotta impropria del servizio postale inquinerà inutilmente ogni comunità americana per i decenni a venire, ma costerà anche milioni in più in denaro dei contribuenti e lascerà l’agenzia vulnerabile alla volatilità dei prezzi del carburante”.

I pubblici ministeri sostengono anche che i camion del servizio postale impediranno agli stati di rispettare i loro obblighi ambientali. Altre giurisdizioni che hanno aderito al caso sono Connecticut, Delaware, Illinois, Maine, Maryland, Michigan, New Jersey, New Mexico, New York, North Carolina, Oregon, Pennsylvania, Rhode Island, Vermont, Washington State, District of Columbia, New York City and the District Bay Area Air Quality Management, un’organizzazione ambientale della California settentrionale. La causa e la causa dello stato sono state intentate nel distretto settentrionale della California.

Il sindacato United Auto Workers di quasi un milione di membri si è unito alla causa NRDC nel distretto meridionale di New York. I leader della UAW si sono opposti al contratto da quando Oshkosh ha annunciato che avrebbe costruito i camion in un nuovo stabilimento non sindacale nella Carolina del Sud piuttosto che nelle sue principali strutture sindacali nel Wisconsin.

“Quello che chiediamo alla corte è di convincerli a tornare indietro e ripetere l’analisi ambientale”, ha affermato Frank Sturges, un avvocato dell’NRDC. “Quello che effettivamente acquista il servizio postale, con il quale stipula un contratto, è una decisione che deve uscire dall’analisi dopo la vittoria nel nostro caso”.

DeJoy ha detto che la sua agenzia avrebbe acquistato più camion elettrici se il Congresso si fosse appropriato dei soldi o se la situazione finanziaria del servizio postale fosse migliorata. L’agenzia ha lottato a lungo con le sue finanze dopo anni di scarse entrate postali, ma Biden ha recentemente firmato una legge per condonare $ 107 miliardi di pagamenti in sospeso e futuri dal suo onere del debito.

READ  Cosa ti aspetti dall'incontro OPEC+ di questa settimana

Il pacchetto di spesa sociale “Build Back Better” di Biden conteneva 6 miliardi di dollari per camion postali elettrici e caricabatteria. La proposta di budget 2023 di Biden include 300 milioni di dollari per veicoli postali elettrici e stazioni di ricarica.

Il Senato approva $ 107 miliardi per la riforma dell’USPS, elogiando il ruolo dell’Agenzia postale nella risposta alla pandemia

DeJoy ha detto a The Post a marzo che il servizio postale non aveva abbastanza conoscenza o esperienza con i veicoli elettrici quando è entrato in carica nel giugno 2020 per perseguire più veicoli elettrici nell’acquisto di camion.

Nel frattempo, ha detto, l’agenzia gestisce camion che non hanno airbag o aria condizionata e sono noti per prendere fuoco da anni di uso eccessivo. “Avevamo bisogno di acquistare camion”, ha detto Dejoy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.