Bobby Kotik è stato rieletto nel consiglio di amministrazione di Activision Blizzard

Foto: Activision Blizzard

Il CEO di Activision Blizzard, Bobby Kotik, è stato rieletto nel Consiglio di amministrazione dell’azienda per un altro anno. La decisione è stata presa a seguito dell’assemblea annuale degli azionisti della società del 21 giugno, il cui risultato può essere letto integralmente quaggiù.

Activision Blizzard è stata implicata in numerose accuse relative a Presunta cattiva condotta sul lavoro avvengono all’interno dell’azienda. Il presidente della Blizzard J. Allen Brack, Che è stato specificamente nominato nella causa inizialesi è dimesso meno di due settimane dopo quelle accuse iniziali nel luglio 2021. A novembre, più di 1.300 dipendenti Activision Blizzard Firma una petizione per chiedere le dimissioni di Kotik. Di recente, il consiglio di amministrazione dell’azienda è giunto alla conclusione che “non c’erano prove” di eventuali molestie segnalate contro colleghi che la direzione dell’azienda condona.

Altre società, tra cui Nintendo, Sony e Microsoft, e lo sono In fase di acquisizione dell’editore Call of Duty per 68,7 miliardi di dollari – Hai Preoccupazione espressa Sulle continue segnalazioni di cattiva condotta. Activision Blizzard è stata colpita da molteplici cause L’ultima volta a marzo 2022sottolineando che 700 episodi di molestie sessuali e discriminazioni sono stati segnalati all’interno dell’ambiente aziendale denominato “Frat Boy”.

Kotick in precedenza aveva dichiarato che sarebbe stato disposto a smettere se i problemi persistenti non fossero stati risolti “velocemente”. All’inizio di quest’anno è arrivata l’azienda Risarcimento di 18 milioni di dollari per una delle procedure che hai incontrato. Segnalazioni suggerite Che Kotick possa lasciare l’azienda una volta completato l’accordo con Microsoft. Il consiglio di Activision Blizzard sembra soddisfatto delle prestazioni di Kotick e della gestione dei recenti scandali.

READ  Wall Street ha chiuso in modo misto dopo una settimana difficile

Altri dettagli inclusi in il rapporto Tra le recenti votazioni del Consiglio si segnala il rigetto della “Proposta dell’Azionista per la nomina di un Amministratore Rappresentante dei Dipendenti”.

Poiché questo è un argomento delicato, ti preghiamo di considerare le nostre Regole della community quando ne parlerai di seguito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.