Biden non fornirà all’Ucraina missili a lungo raggio che potrebbero colpire la Russia | Ucraina

Joe Biden ha affermato che gli Stati Uniti non forniranno all’Ucraina missili che potrebbero raggiungere la Russia, nel tentativo di allentare le tensioni con Mosca sul possibile dispiegamento di missili a lungo raggio con una portata di circa 185 miglia.

La Casa Bianca ha studiato le petizioni dall’Ucraina e lo è Perdita di terreno nella battaglia del Donbass — Multiple Launch Rocket Systems (MLRS) per compensare l’uso sempre più efficace dell’artiglieria a lungo raggio da parte di Mosca, tra gli avvertimenti russi che ciò avrebbe oltrepassato una linea rossa.

“Non invieremo a Ucraina “Sistemi missilistici che possono colpire la Russia”, ha detto Biden ai giornalisti lunedì dopo essere tornato alla Casa Bianca dopo un fine settimana nel Delaware.

Gli MLRS di fabbricazione americana sono disponibili in molte varianti diverse, che a loro volta utilizzano una varietà di munizioni. I missili a più lungo raggio possono sparare fino a 185 miglia, ma altri usano missili con un raggio più breve da 20 a 40 miglia.

Il significato esatto della dichiarazione di Biden di lunedì non era chiaro, ma era coerente con altre dichiarazioni Briefing del fine settimana Che la Casa Bianca fosse disposta a fornire l’MLRS fintanto che tratteneva i missili a lungo raggio.

Questo è stato ripetuto lunedì. Un alto funzionario statunitense ha dichiarato: “L’MLRS è allo studio, ma non c’è nulla sul tavolo con capacità offensive a lungo raggio”.

L’ex presidente russo Dmitry Medvedev ha descritto le dichiarazioni di Biden come “ragionevoli” e ha avvertito che se le città del suo paese fossero state bombardate, le forze russe “avrebbero colpito il centro di queste decisioni criminali”.

L’Ucraina sembra essere sul punto di perdere Severodonetsk, la città più orientale che un tempo controllava nella regione del Donbass, a causa di un implacabile sbarramento di artiglieria russa che ha distrutto gran parte di una città la cui popolazione prima della guerra era di 100.000 persone.

Il filmato diffuso dalla Russia afferma di mostrare i soldati separatisti a Sievierdonetsk – VIDEO

Il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky, ha riconosciuto domenica scorsa che “infrastrutture interamente vitali” e “più di due terzi degli alloggi residenziali della città” erano stati completamente distrutti, chiedendo “armi più moderne per difendere la nostra terra, per difendere il nostro popolo”.

“La disparità nella capacità dell’artiglieria è un fattore chiave che consente alle forze di terra russe di continuare ad avanzare”, ha affermato Nick Reynolds, esperto di guerra di terra presso un think tank russo.

L’analista ha affermato che la potenza di fuoco russa stava impedendo alle forze ucraine di radunarsi per lanciare contrattacchi, aggiungendo che l’MLRS potrebbe aiutare Kiev “interrompendo ogni tipo di attività nelle retrovie nemiche”.

La scorsa settimana, il ministero della Difesa ucraino ha pubblicato un video di quello che ha affermato essere il bombardamento delle sue posizioni con missili lanciafiamme russi TOS-1A nella regione di Donetsk. L’Ucraina è pronta a rispondere. Per fare questo, abbiamo bisogno di un MLRS in stile NATO. Subito ” Il brief del ministero ha detto su Twitter.

L’M270 MLRS cingolato e il suo equivalente, l’M142 High Mobility Artillery Missile System (HIMARS), hanno una portata molto più ampia di qualsiasi cosa l’Ucraina possa attualmente schierare. Il suo utilizzo potrebbe consentire a Kiev di colpire obiettivi russi da dietro, anche se potrebbe esporre più del suo entroterra a una risposta.

Iscriviti alla prima edizione, la nostra newsletter giornaliera gratuita, ogni mattina nei giorni feriali alle 7:00 GMT

L’Ucraina iniziò la guerra con l’artiglieria come gli obici standard sovietici con una portata di circa 10 miglia, prima che gli Stati Uniti accettassero di inviare 90 pezzi di artiglieria M777 standard della NATO in Ucraina. A seconda delle conchiglie utilizzate, Gli M777 possono avere un’autonomia fino a 25 miglia.

Cannone obice M777 dell'esercito americano
Un obice M777 dell’esercito americano durante le esercitazioni nel nord-est della Polonia lo scorso novembre. Foto: Tomasz Waszczuk/EPA

Altri membri della NATO potrebbero seguire l’esempio degli Stati Uniti. L’Ucraina sta anche facendo pressioni sul Regno Unito per fornire alcuni dei suoi M270, con alcune fonti che si lamentano del rallentamento della Gran Bretagna. M270 britannico Ha una gamma di 52 migliasebbene lo stock 44 dell’esercito sia stato aggiornato a 93 miglia.

Boris Johnson, primo ministro del Regno Unito, ha dichiarato venerdì scorso che l’MLRS consentirebbe agli ucraini di “difendersi da questa brutale artiglieria russa, ed è lì che il mondo deve andare”. I suoi commenti, un riconoscimento pubblico della richiesta dell’Ucraina, hanno alimentato le aspettative con un annuncio che potrebbe arrivare entro pochi giorni.

I briefing dagli Stati Uniti hanno indicato che l’annuncio potrebbe arrivare alla fine di questa settimana, dopo la festa del Memorial Day di lunedì.

READ  AGGIORNAMENTI IN DIRETTA: elezioni locali nel Regno Unito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.