Biden giura di “aumentare il dolore” a Putin imponendo nuove sanzioni alla Russia – La politica americana in diretta | Notizie dagli Stati Uniti

Gli Stati Uniti hanno incriminato un oligarca russo che si dice sia responsabile della diffusione di disinformazione sul Cremlino in tutto il mondo, nonché della confisca di un mega yacht appartenente a un altro alleato di Vladimir Putin e di milioni di dollari di beni di loro proprietà, come come la guerra Ucraina fa infuriare.

Il procuratore degli Stati Uniti Merrick Garland ha fatto le osservazioni oggi in una conferenza stampa del Dipartimento di Giustizia che ha annunciato misure per “perseguire l’attività criminale russa”.

Ha anche affermato che gli Stati Uniti ei loro alleati hanno smantellato un tentativo di attacco malware su larga scala Russia Mira a scatenarsi a livello internazionale, causando interruzioni senza precedenti a Internet e provocando perdite per miliardi di dollari a livello globale.

“Il nostro messaggio a coloro che continuano a rafforzare il sistema russo attraverso il loro comportamento criminale è: non importa quanto lontano navighi con il tuo yacht. Non importa quanto bene siano nascosti i tuoi beni. Non importa quanto sei esperto stanno scrivendo il tuo malware o nascondendo la tua attività online. Il Dipartimento di Giustizia utilizzerà ogni strumento disponibile per trovarti, interrompere le tue trame e ritenerti responsabile “, ha affermato Garland.

Sono state presentate accuse di cospirazione contro l’oligarchia russa Costantino Malofeyevche in precedenza è stato oggetto di sanzioni statunitensi per aver diffuso la disinformazione russa.

Garland ha affermato che è stata “una delle principali fonti di finanziamento per i russi che promuovono la secessione in Crimea e per fornire supporto materiale alla cosiddetta Repubblica popolare di Donetsk.

Dopo che gli Stati Uniti hanno imposto sanzioni a Malofeyev, ha tentato di eludere le sanzioni utilizzando co-cospiratori per ottenere e gestire di nascosto i media tramite Europa. “

READ  La polizia di Londra multa la festa di Downing Street

Garland ha affermato che gli Stati Uniti hanno sequestrato milioni di dollari da un conto presso un istituto finanziario statunitense secondo cui l’accusa costituisce un provento attribuibile alle violazioni delle sanzioni di Malofeyev.

Intanto il gigantesco yacht Tango dal costo di 90 milioni di dollari, di proprietà dell’oligarca russo Victor Vekselberg, uno stretto alleato di Putin, è stato rapito lunedì a Maiorca. Vekselberg è stato penalizzato nel 2018 per riciclaggio di denaro, e ancora il mese scorso dopo l’invasione russa dell’Ucraina.

L’attacco malware ha preso di mira in gran parte le piccole imprese con l’intento di implementare un massiccio e tentato attacco denial of service con l’obiettivo di interrompere Internet a livello internazionale e causare danni per almeno 10 miliardi di dollari.

robotica globale [was] “È controllato dall’Agenzia di intelligence militare russa, nota come GRU”, ha detto Garland, osservando che il governo russo aveva recentemente utilizzato infrastrutture simili per attaccare obiettivi ucraini.

“Fortunatamente, siamo stati in grado di disabilitare questi bot prima che potessero essere utilizzati. Grazie al nostro stretto lavoro con partner internazionali, siamo stati in grado di rilevare che migliaia di dispositivi di rete erano infetti. Siamo quindi stati in grado di disabilitare il controllo di tali dispositivi da parte del GRU prima che i robot potessero essere armati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.