Benedict Cumberbatch parla di “Doctor Strange” nel monologo di apertura – Deadline

Benedict Cumberbatch È apparso stasera per la seconda volta come conduttore di SNLriferendosi al suo monologo di apertura al suo nuovo film Doctor Strange in un multiverso di folliache è uscito nelle sale americane venerdì.

“Sono felice di essere tornato ad ospitare Sabato sera in diretta. È stata una settimana davvero fantastica e divertente. Devo essere onesto, perché questa settimana la maggior parte degli scrittori grafici mi ha presentato schizzi ogni singolo giorno e la maggior parte di essi riguardava Dott. GaribCumberbatch ha detto fino in cima. “È fantastico. Mi piace il ragazzo. Mi piace interpretare il personaggio. Il film sta andando davvero bene, ma sono Tu hai Ero in altri film”.

Cumberbatch ha scherzato dicendo che è arrivato al punto di esprimerlo SNLLorne Michaels, con Michaels che risponde: “Ti piace cosa?”

‘Ho detto, ‘Va bene’ potere del caneAd esempio, ha detto: “Nessuno l’ha visto”. Ho detto: dai, amico. Sono stato nominato per un Oscar per quello. L’ospite ricorda. “Voglio dire, non ho vinto. Sono stato sconfitto Will Smith…no, non fisicamente. “

Dopo aver fatto riferimento al famigerato schiaffo di Oscar, Cumberbatch si è concentrato sulla discussione della sua eccitazione per essere stato in grado di ospitare SNLSpettacolo per la festa della mamma. “Certo, vorrei augurare a mia madre una felice festa della mamma”, ha detto. “In realtà è in vacanza in Grecia in questo momento e SNL Mi sono offerto di portarla qui in prima classe e lei ha detto: “No, sono su una spiaggia in Grecia. Sei matto?”

READ  Ultime notizie sulla regina Elisabetta - Sua Maestà la Regina ha posticipato un altro evento in cui il principe Andréj si è "rotto" dopo essersi stabilito

Cumberbatch ha poi detto a sua madre che l’amava, notando che quando era più giovane lui e sua madre avevano “questi nomi strani e divertenti” che si chiamavano a vicenda. “L’ho chiamata ‘Bucky'”, ha detto, ‘e lei mi ha chiamato ‘Benedict Cumberbatch’.

Più tardi, ha scherzato: “Sono andato in un collegio fuori Londra – probabilmente ne hai sentito parlare – chiamato Hogwarts”.

Mentre era lì, sua madre gli scriveva “queste lettere meravigliose”, piene di bellissime illustrazioni. Cumberbatch ha osservato: “Non posso farlo per lei qui, ma ho pensato di usare un po’ di questo monologo per ringraziarla per tutto quello che ha fatto per me”.

Quando iniziò a essere suonata un’appassionata musica per pianoforte, Cumberbatch si trasferì per rivolgersi direttamente a sua madre. “Madre. Io, tuo figlio, il piccolo Benedict”, disse, “grazie per essere sempre al mio fianco”.

Cumberbatch ha condiviso che quando è cresciuto, ogni volta che ha affrontato un problema, sua madre aveva una soluzione. “Ad esempio, quando ho perso i miei due denti anteriori, ero preoccupato per le molestie, ma tu hai detto: ‘Va tutto bene. Prova a sorridere senza aprire bocca. “È un ottimo consiglio, ma spiega anche perché ancora oggi, in ogni foto sul tappeto rosso, sorrido così”.

Taglia a una foto di Cumberbatch in cui il suo sorriso è simile a una strana smorfia.

“Seriamente con mia madre”, ha detto, “grazie”. “Mi hai mostrato così tanto amore e supporto, ad ogni passo del percorso. Ti amo Bucky. “

Ha anche ricevuto un grido stasera, la moglie di Cumberbatch, Sophie, che era tra il pubblico dello show. “Sono seriamente in costante e costante soggezione nei tuoi confronti. Voglio dire, prima di tutto, hai dato alla luce i nostri tre bellissimi ragazzi, e questo da solo è un piccolo miracolo, come qualsiasi donna ti dirà. ” “Nel frattempo, secondo te, mi stavo travestendo da mago, anche se tecnicamente un mago.”

READ  Vedi tutti gli orari prestabiliti - Billboard

Dopo aver spiegato che i maghi hanno le vesti – a differenza del suo personaggio Marvel Doctor Strange, che ha un mantello – ha continuato dicendo che spera che quando sua moglie ci penserà davvero, si renderà conto che i loro contributi come genitori sono uguali. “Perché se pensi che essere madre sia difficile, prova a farlo,” disse con un pugno del polso. “Sì, ho appena aperto un cancello. Prego.”

Cumberbatch si unisce al Tonight Show del musicista ospite Arcade Fire. Guarda il suo monologo di apertura cliccando sopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.