Baidu Robotaxis non ha bisogno di personale umano in queste parti della Cina

La società tecnologica cinese Baidu ha annunciato lunedì che può vendere alcuni giocattoli robotaxi senza personale umano nei veicoli.

Baidu

Pechino – Società tecnologica cinese Baidu Lunedì, ha affermato di essere diventato il primo operatore di taxi robot in Cina a ottenere i permessi per vendere corse senza conducente o dipendente umano all’interno dei veicoli.

Le approvazioni del governo locale consentono all’attività del robotaxi Apollo Go di Baidu di eliminare in alcuni casi il costo del personale umano.

La dimensione iniziale dei permessi è piccola: 10 auto a motore sono divise tra due aree suburbane a Wuhan e Chongqing, due grandi città cinesi.

Ad aprile, Baidu e l’operatore di bot rivale Pony.ai hanno ottenuto l’approvazione da un sobborgo di Pechino Azionamento automatizzato dell’asse senza conducente umano. Ma la capitale cinese richiede ancora che il personale sieda nei robot con i passeggeri.

Le autorità municipali di tutta la Cina hanno emesso Un numero crescente di permessi L’anno scorso le aziende robotaxi sono state autorizzate a operare e Spese di spedizione in regioni selezionate.

Negli Stati Uniti, l’alfabeto Waymo E il Motori generaliLa filiale di Cruise può effettivamente far funzionare robot pubblici senza personale umano nei veicoli. Le leggi per testare i robot e caricare i motociclisti variano in base alla città e allo stato.

Baidu ha affermato di aver ricevuto più di 1 milione di ordini per robot cavalcabili. Nei primi tre mesi dell’anno, la compagnia ha dichiarato di aver operato 196.000 voli. Baidu pubblicherà i risultati del secondo trimestre il 30 agosto.

READ  Vendita di azioni di società non redditizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.