Ann Heck muore senza testamento, suo figlio chiede il controllo della proprietà

Los Angeles (AFP) – attrice Anne Heshey È morta senza testamento e suo figlio di 20 anni ha presentato documenti al tribunale per il controllo della sua proprietà.

Homer Lavon, il figlio di Heche con l’ex marito Coleman Lavon, mercoledì ha presentato una petizione alla Corte Superiore di Los Angeles chiedendo il permesso di gestire la tenuta di sua madre.

La petizione afferma che Homer Lavon e il tredicenne Atlas Tapper, figlio di Heche ed ex partner James Tupper, sono i suoi unici eredi.

Il documento dice che il valore della proprietà di Heche è sconosciuto. Questo è spesso il caso in tali depositi iniziali, prima che qualcuno abbia avuto l’autorità legale per valutare i beni della persona deceduta.

Homer Lavon ha anche presentato una petizione chiedendo che qualcuno fosse nominato per rappresentare gli interessi di suo fratello in tribunale.

Il rappresentante di Heche ha rifiutato di commentare il deposito.

Il 5 agosto, un’auto che Heche stava guidando è saltata da un marciapiede, si è schiantata contro una casa a Los Angeles e ha preso fuoco. È stata dichiarata cerebralmente morta l’11 agosto ed è stata tenuta in vita su macchine di rianimazione per altri tre giorni fino a quando i suoi organi non potevano essere donati.

Heitchey, 53 anni, è stata tra le più grandi star del cinema della fine degli anni ’90, ha recitato in opposti tra cui Johnny Depp e Harrison Ford, e ha recitato costantemente al cinema e in televisione per più di tre decenni.

È stata sposata con Colman Lavon, un operatore di telecamere televisive, dal 2001 al 2009, ed ha avuto una relazione con l’attore James Tupper, dal 2007 al 2018. Ha avuto un figlio con entrambi.

READ  Post Malone cancella il concerto di Boston all'ultimo minuto, cita Pine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.