Mal di schiena? Occhio ai jeans attillati e alle scarpe aperte

Contro il mal di schiena e per avere una postura corretta è bene stare attenti ai capi che si indossano. E’ vero che i jeans attillati e certi capi d’abbigliamento sono molto utilizzati per essere al passo con la moda, ma la conseguenza è poi quella di dover fare i conti con i dolori alla schiena. Lo affermano gli esperti dell’Associazione dei chiropratici britannici. In particolare, è necessario evitare jeans molto attillati, gioielli pesanti, scarpe aperte, cappotti grandi con cappuccio con peli o borse enormi. Si tratta di capi che vanno a gravare sulla schiena e che possono provocare disturbi muscolo-scheletrici.

E’ un fenomeno da non sottovalutare perché va ad incidere sulla postura o sulla mobilità. Per esempio, i jeans attillati vanno ad incidere sul movimento della camminata, compromettendolo, gravando su ginocchio, anca e fondoschiena, impedendone il movimento naturale. La stessa cosa succede quando si tratta di indumenti pesanti e ingombranti. «Se gli indumenti sono molto stretti, non si riesce a camminare in modo normale – spiega il chiropratico Rishi Loatey – Quando si cammina, il ginocchio, l’anca e il fondoschiena si muovono tutti insieme per minimizzare la pressione che arriva sulle articolazioni. Se una di queste parti non si muove come dovrebbe, si produce più pressione dappertutto».

Dai risultati emersi dall’indagine è risultato che il 73 per cento delle donne che hanno aderito alla ricerca ha ammesso di aver avuto il mal di schiena, di queste poi il 23 per cento sapeva che la colpa è da attribuire alla scelta dei capi d’abbigliamento, ignorando tuttavia le conseguenze.

Altro accessorio “colpevole” oltre ai tacchi alti, sono le scarpe aperte e basse, non meno dannose dei tacchi se indossate per troppo tempo. Il consiglio? «Bisognerebbe cercare e indossare vestiti che ci consentano di muovere più liberamente – conclude l’esperto – I cappucci pesanti e le borse troppo grandi possono limitare i movimenti. E’ bene anche limitare il tempo che si trascorre con i tacchi alti o le scarpe aperte, e usare nel tragitto verso il lavoro o eventi sociali scarpe da ginnastica o ben ferme». Insomma la scelta delle scarpe dovrebbe ricadere su quelle allacciate davanti che tengono il piede fermo.

Loading...

Commenti