Il limone e le sue proprietà benefiche

Un agrume, il limone, dalle molteplici proprietà benefiche, di cui non si conoscono le origini precise, probabilmente comparso in India e in Cina, ma già usato dagli antichi romani, come dimostrano alcuni dipinti di quell’epoca. E’ un toccasana e lo dimostrano gli studi eseguiti dai ricercatori, lo dice appunto la scienza.

Si sa che il limone è ricco di vitamina C, ricco di ferro, di flavonoidi (potentissimi antitumorali), ricco di pectina, potassio, sodio, vitamina A, vitamina PP e B. Questo tipo di agrume aumenta le difese immunitarie, stimola anche la produzione di globuli bianchi, il limone depura l’organismo, eliminando le sostanze tossiche, per questo è utile bere al mattino acqua e limone. Viene utilizzato anche in caso di indigestione e costipazione, agevola in caso di stipsi e indigestione. Serve in caso di pressione alta a farla abbassare, fa bene a chi soffre di cuore ed è anche un calmante.

Utile per chi soffre di dolori reumatici, diuretico naturale, fa bene anche in caso di artrite. Per la presenza di flavonoidi e limonoidi, è considerato un antitumorale naturale, contenuti nella buccia, hanno proprietà antiossidanti, che servono a contrastare l’azione dei radicali liberi, i quali possono alterare la struttura delle membrane cellulari e del Dna, di conseguenza aprire la strada alla formazione di neoplasia. Aiuta in caso di calcoli renali poi, è una prevenzione nel caso di emorragie interne, grazie alla vitamina B3, che serve appunto a rafforzare i vasi sanguigni.

E non solo: bere acqua e limone è un toccasana anche per la pelle perché non solo la purifica, ma la ringiovanisce, uccide anche alcuni batteri che causano l’acne nei giovani. Serve contro l’alitosi, aiutando l’alito a rimanere fresco, stando attenti a non rovinare lo smalto dei denti, utilizzando quindi una cannuccia per bere. E ancora: bere spremute di limone aiuta a perdere peso, proprio perché il limone contiene una fibra, che si chiama pectina, che blocca l’appetito. Come in tutti i casi, non bisogna esagerare nel consumo di questo agrume. Si può utilizzare per depurare lo stomaco, ad esempio, quando si è bevuto troppo durante il weekend, per sgonfiare lo stomaco.

Loading...

Commenti