Anemia e Dieta: i cibi che facilitano l’assorbimento del ferro

Dieta e Anemia

Anemia e Dieta: i cibi che facilitano l’assorbimento del ferro

Lo stretto rapporto che c’è tra anemia e dieta trova ulteriori conferme in alcune ricerche svolte oltre oceano, seguire una dieta appropriata è uno dei passi principali per combattere una carenza che colpisce in modo non lieve gran parte della popolazione, è anche per questo che studi medici si addentrano sempre più spesso nel ricercare cause e nessi che relazionano alimenti e sangue. Come sappiamo l’anemia è un’alterazione generica dei valori ematici di emoglobina (Hb) che si ripercuote sullo stato di salute generale del soggetto, inoltre può essere sideropenia ossia dovuta ad una carenza di ferro, perniciosa mancanza di vitamine. I sintomi più evidenti sono: astenia, mal di testa, vertigini, difficoltà a concentrarsi sintomi che possono inficiare la vita quotidiana e che si possono alleviare anche con una giusta alimentazione.

Dieta e anemia: il ferro e il suo assorbimento

La dieta da seguire per ridurre l’anemia riguarda soprattutto la scelta di alcuni alimenti, che combinati tra loro aiutano l’organismo ad assimilare e trattenere quei principi necessari per sentirsi meglio. Ovviamente la prima scelta ricade sui quei cibi che contengono ferro, un minerale essenziale per la salute umana e per un buon funzionamento del nostro organismo. Da rilevare che il ferro è di difficile assorbimento, il corpo umano fa fatica a trattenerlo e questo agevola la comparsa dell’anemia. Tuttavia il ferro è contenuto in alimenti d’origine animale come il pollo, la carne, e alcuni pesci e molluschi; è presente anche in vegetali come la farina di soia, le lenticchie, i ceci, le patate bollite, ecc. Particolare non da poco riguarda la biodisponibilità del ferro, ossia il suo assorbimento che solitamente è coaudiuvato dalla vitamina c contenuta in agrumi, frutti di bosco, kiwi, fragole, pomodori, peperoni, ortaggi a foglie verdi. Caffé e il té, i latticini (ricchi di calcio) e i pomodori,invece, sono degli inibitori dell’assimilazione del ferro.



Loading...