Psicoterapia online?

La diffusione sempre più massiccia di Internet ha fatto sì che anche l’ambito della psicologia professionale ne fosse coinvolta al punto che si è arrivati alla proposta di psicoterapia online, ormai diventata una realtà. La psicoterapia online ha degli aspetti comuni con quella che si svolge di presenza, ovvero c’è sempre il paziente che propone una problematica e lo psicoterapeuta che risponde attraverso lo strumento del colloquio.

E’ stata misurata l’efficacia della psicoterapia online, proprio perché ci sono pareri discordanti su tale metodo. Dalle ricerche esistenti è emerso che risultano essere efficaci come la terapia effettuata di persona o quasi. La sua efficacia è stata osservata per diverse tipologie di problemi legati alla salute mentale, quali l’insonnia e la dipendenza da alcool, ad esempio. Sono stati evidenziati dei buoni risultati per la cura di ansia e depressione. Tuttavia i vantaggi della psicoterapia sul Web e l’efficacia devono ancora essere studiati. Alcuni professionisti sono contrari a sfruttare il Web per la cura perché ritengono che sia impossibile superare i limiti imposti dalla distanza che questo mezzo comporta.

Tra questi c’è chi sostiene che possano derivarne problemi a causa della diversa posizione geografica tra paziente e terapeuta legati di orari e di stagione. Altri ancora pensano che sia più difficile stabilire un’alleanza terapeutica al contrario della terapia tradizionale. Ciò potrebbe portare il paziente ad interrompere il trattamento prima. E ancora: c’è da non sottovalutare tutta la comunicazione non verbale, le problematiche legate alla riservatezza e alla privacy che Internet potrebbe non garantire, eventuali problemi tecnici legati alla connessione, come, ad esempio, ritardi della voce o di immagini sfocate.

Chi invece sostiene la terapia online afferma che nonostante la distanza fisica non ci sarebbero grandi differenze nella comunicazione non verbale. I professionisti pro terapia online affermano che il mezzo tecnologico sia uguale ad una terapia tradizionale perché emergono nello stesso modo transfert, controtransfert e resistenze. In più grazie ad Internet sono favorite anche le traduzioni e gli adattamenti culturali. Poi per molti pazienti ci sono dei vantaggi dal punto di vista della logistica: la terapia in questo caso è più accessibile e conveniente, per chi è portatore di disabilità o abita in periferia o per chi vive in un paese straniero.

Loading...

Commenti