Somatizzazione, quali sono i disturbi

Cefalea, mal di schiena, dolori alle articolazioni, colite sono solo alcuni dei sintomi che lamenta chi soffre del disturbo di somatizzazione. Questo tipo di disturbo porta le persone che ne soffrono a lamentele ricorrenti e a richiedere le cure dei medici, anche se il problema non sembra avere una causa organica. Il DSM è un manuale diagnostico, secondo il quale una persona soffre di disturbo di somatizzazione se nella sua vita manifesta sintomi dolorosi: dalla cefalea ai dolori mestruali, dal mal di schiena a disfunzioni dell’erezione, dalle vertigini al nodo in gola.

In genere queste persone hanno la tendenza ad esprimere le emozioni, in particolare quelle negative, attraverso il corpo, sono infatti noti per la propria alessitimia, ovvero incapacità di esprimere verbalmente le emozioni. E’ chiaro che chi ne soffre ha difficoltà a gestire psicologicamente la situazione, se infatti si è rassicurati perché non viene riscontrata alcuna patologia organica, da non trascurare però la preoccupazione che desta il dolore fisico che permane, senza che questo abbia una causa, apparentemente.

Ciò che non si comprende è il fatto che il dolore provato da chi soffre del disturbo è reale e non immaginario, da qui la tendenza di chi sta accanto alla persona a pensare che si tratti di lamentele eccessive, sottovalutandone la sofferenza. Di conseguenza aumenta l’ansia, lo stress e l’insicurezza dell’individuo, che teme di impazzire, e ciò fa peggiorare le condizioni del corpo.

Cosa bisogna fare dunque? E’ importante che ci sia una collaborazione tra medico e psicologo. Di solito il somatizzatore non si rivolge ad uno psicoterapeuta, lo fa solo se si sente disperato o spinto da un medico, che ha un ruolo fondamentale. Nell’ambito psicoterapeutico il problema sarà poi affrontato non sui sintomi fisici in sé ma che questi vengano usati dal paziente come un linguaggio per palesare una situazione di disagio psichico. In altre parole un individuo che somatizza non fa altro che “tradurre” la propria sofferenza psichica per mezzo di sintomi fisici. E’ una situazione di stress che danneggia la salute della persona che ne soffre, per questo è importante affrontare il problema rivolgendosi ad uno specialista per fare psicoterapia.

Loading...

Commenti