Dormire aiuta a dimenticare i ricordi inutili

Dormire aiuta a dimenticare i ricordi inutili: lo afferma una ricerca tutto italiana i cui risultati sono stati pubblicati su Science. Dedicare un bel po’ di tempo al sonno, dunque, oltre che a riposare l’organismo e avere su di esso effetti benefici, aiuterebbe anche a fare spazio nel cervello, eliminando le informazioni inutili.



Michele Bellesi, uno dei quattro professori che ha condotto lo studio sopra menzionato, ha inquadrato i risultati ottenuti cercando di fare capire il meccanismo che si mette in moto quando si dorme. Il sonno agisce su una parte specifica del cervello, quella predisposta per i ricordi.

Secondo le ipotesi formulate, l’interazione con l’ambiente durante la veglia determina un progressivo potenziamento delle sinapsi, perché apprendiamo continuamente cose nuove anche senza accorgercene, mentre il sonno al contrario serve a depotenziarle, per farle tornare a livelli energeticamente più sostenibili e per permetterci di imparare ancora nuove cose il giorno successivo. Grazie a questo studio, siamo riusciti per la prima volta ad ottenere la prova visiva di questo fenomeno

Lo studio si è così articolato:

Abbiamo verificato che otto sinapsi su dieci (soprattutto quelle piccole e medie) si rimpiccioliscono in modo proporzionale alle loro dimensioni, mentre quelle più grandi, che conservano le informazioni più importanti, rimangono stabili

Dormire si rivela dunque azione indispensabile per fare spazio nella mente dando la possibilità alla memoria di liberarsi dai ricordi inutili e immagazzinare così nuovi concetti. Si cancella insomma il superfuo per fare spazio al nuovo perché è cosa normale che nel corso della giornata il cervello accumuli una serie di nozioni che si rivelano poi prive di significato. E allora occorre ripulire, e questa cosa avviene durante la notte, quando si dedica tempo al sonno. Una ricerca decisamente curiosa, che rimarca gli importanti effetti benefici del sonno sulla salute ma anche sulla memoria.

https://www.youtube.com/watch?v=HexXzc1DhP8

Loading...