Cibi bruciati aumentano il rischio di cancro?

I cibi bruciati aumentano il rischio di cancro? In particolare a preoccupare sono le patate che, quando troppo sbruciacchiate, potrebbero diventare tossiche e aumentare il rischio di tumore. La ricerca è stata condotta dalla Università di Parma e Antonella Cavazza, ricercatrice del settore chimica analitica nel Dipartimento di chimica, ne ha inquadrato gli aspetti principali, sottolineando poi l’importanza dei sistemi di cottura che possono fare la differenza quando si parla di salute (fonte Gazzetta di Parma).


La cottura migliora le caratteristiche organolettiche e la palatabilità di molti cibi, rendendo in alcuni casi commestibili prodotti che non lo sarebbero; inoltre inattiva enzimi e distrugge microrganismi che avrebbero azioni deleterie sulla conservabilità di alcuni cibi. D’altro canto però le alte temperature provocano la perdita di alcuni nutrienti e l’allontanamento di composti volatili spesso responsabili di odori e profumi



Le patate e in generale i cibi sbruciacchiati possono aumentare il rischio di tumore. Continua Antonella Cavazza:

Possono provocare l’innesco di reazioni chimiche che generano composti potenzialmente tossici quali acrilammide, ammine eterocicliche, nitrosamine, idrocarburi policiclici aromatici. Lo sviluppo del colore bruno in seguito alla cottura di cibi è correlato ad un complesso di reazioni chimiche che portano alla formazione di composti scuri e che sono collegate alle stesse reazioni responsabili della generazione di acrilammide

Nel mirino l’acrilammide, o propenammide, è l’ammide dell’acido acrilico presente negli alimenti che contengono molti amidi.

E’ presente in alcuni cibi ed è una sostanza descritta come potenzialmente cancerogena e tossica su fegato, reni e intestino. Si forma oltre i 120 gradi di cottura, per cui è senza rischi, ad esempio, la bollitura. Si trova in molti alimenti, soprattutto patate fritte e al forno, pane, pizza, caffè, biscotti, cereali per la colazione

Ecco perché diventa di fondamentale importanza cucinare i cibi nel modo corretto per preservare la salute generale dell’organismo.

Photo | Pixabay

Loading...