Atteggiamento positivo? L’ottimismo fa bene alla salute

Niente meglio di un sorriso carico di ottimismo aiuta a stare bene. L’ottimismo infatti riduce lo stress, aiuta a mangiare meglio, a mantenere uno stile di vita sano e a fare più sport. E’ grazie a questo atteggiamento che spinge a fare queste cose che si riduce il rischio di malattie croniche. Lo rivela uno studio inglese, che afferma appunto come un atteggiamento positivo faccia bene alla salute e allunghi la vita. Gli studi fatti in precedenza fotografavano lo stato d’animo di un momento senza tuttavia fare delle previsioni sul futuro, questo invece analizza dati sufficienti e porta la firma di Andrew Steptoe e dei suoi colleghi dello University College di Londra.

La ricerca è stata pubblicata sul British Medical Journal e riguarda la verifica delle ricadute sulla longevità quando si assume un atteggiamento positivo, studiato però nel corso degli anni. I dati, estrapolati dal Longitudinal Stydy of Aging, riguardano 10 mila persone di mezza età, nel periodo compreso tra il 2003 e il 2013. Ecco come è stato articolato: è stato chiesto ai partecipanti di rispondere a quattro domande in tre diversi momenti, in cui dovevano dare la risposta valutando i rapporti con le altre persone, sulla propria vita in generale e sul livello di energia sentito. Quello che è emerso è interessante: dopo sette anni dalle loro risposte al questionario, coloro che avevano riferito un livello maggiore di soddisfazione in tutte e tre i momenti avevano il 24 per cento di probabilità in meno di essere morti a confronto con quelli che non avevano manifestato alcuna soddisfazione per la loro vita.

E’ risultata più bassa del 17 per cento la mortalità per le persone che si sono dette felici due volte su tre. Se ne deduce che più è il tempo in cui la persona si trova in uno stato emotivo positivo, maggiore è il benessere, si vive meglio e fa bene alla salute. Così come rivelano gli autori dell’indagine. Dallo studio si evince che il ruolo chiave per una vita felice è esercitato dal mantenere buone relazioni sociali. Insomma curare le amicizie proprio in età adulta costituisce un ruolo importante per la nostra vita. Si vive meglio, si vive di più e in salute.

Loading...

Commenti