Quali sono le proprietà benefiche dell'Aloe Vera

L’Aloe Vera è una pianta che può essere considerata davvero un dono della natura per le sue tante proprietà benefiche, conosciute già nell’antichità.

L’estratto di Aloe Vera è molto utilizzato nell’ambito della dermatologia; i prodotti a base di Aloe, infatti, se spalmati sulla pelle sono ottimi per la cura di scottature, di dermatiti e di altre infiammazioni cutanee ed in più sono dei buoni coagulanti, aiutano cioè a velocizzare la cicatrizzazione delle ferite.

Sempre in ambito dermatologico, le creme a base di Aloe sono un ottimo alleato per la cura preventiva dell’invecchiamento della pelle, avendo un’azione idratante e rivitalizzante: i suoi enzimi penetrano nei tessuti eliminando le cellule morte mentre i suoi aminoacidi agiscono per rigenerare i tessuti sani.

Le foglie di Aloe Vera contengono al loro interno un gel altamente nutritivo per l’0rganismo umano e dall’effetto anti-infiammatorio, ad alta efficacia nella cura delle artriti; questo gel contiene, tra le altre numerose sostanze, gli antrachinoni catartici, principi attivi antibiotici, antipiretici e battericidi ed è perfetto per la cura di numerose infezioni. Alla pianta è riconosciuta anche un’azione positiva sulle difese immunitarie, ne è consigliato l’uso in caso di fratture, in quanto favorisce l’assorbimento di calcio ed è frequente il suo utilizzo per la cura di disturbi intestinali.

Articolo di: Rea Gabriella, dott.ssa in “Psicologia dei processi relazionali e di sviliuppo”; laureanda in “Psicologia dinamica, clinica e di comunità” presso l’Università Federico II di Napoli; ho svolto un tirocinio presso l’Istituto Nazionale Tumori – IRCCS “Fondazione G. Pascale” di Napoli; svolgo attività di volontariato in clownterapia. Leggi tutti gli articoli di questo autore

[EMIDIO]

Loading...

Commenti