L'influenza decima le scuole italiane: 2 milioni di bambini a letto

Molti alunni non sono rientrati dalle vacanze natalizie. La colpa è dell’influenza che ha colpito circa 2 milioni di bambini. Febbre e tosse sono la causa principale delle assenze. I dati sono stati eleborati dal dottor Italo Farnetani, pediatra di Milano.

 

 

 

 

 

 

 

 

L’influenza in ritardo ha lasciato spazio ai virus parainfluenzali, che sono si sono diffusi subito dopo le feste. Il dato delle assenze scolastiche è notevole anche nei ragazzi che frequentano le scuole medie.

E’ anche colpa della crisi economica se è in giro l’influenza? In realtà una spiegazione esiste, l’umore influenza il nostro sistema nervoso. In molti casi la preoccupazione per i conti può rendere maggiormente vulnerabile il nostro sistema immunitario e anche i bambini vivono le emozioni di papà e mamma. La soluzione è quella di non caricare i propri figli con le tensioni e i problemi di tutti i giorni, cercando inoltre di curare l’alimentazione con prodotti a supporto del fabbisogno quotidiano di vitamina C.

Inoltre è importante cercare di non risparmiare sui prodotti freschi. La frutta, e la verdura aiutano a tenere lontani i virus invernali.

 

Loading...

Commenti