Grassi saturi e insaturi : cosa sono ed effetti sulla salute

grassi

Quando si parla di grassi saturi ed insaturi si rischia di fare molte confusione andando a generalizzare i grassi, i lipidi e gli acidi grassi. Si tratta di elementi diversi tra loro per caratteristiche, composizione e per effetti sulla salute.

Si parla quindi di acidi grassi saturi ed insaturi come unione di trigliceridi con catene carboniose con una serie di atomi di carbonio e atomi di idrogeno. Se gli atomi di carbonio sono legati a coppia a due atomi di idrogeno si parla di grassi saturi, se invece il carbonio è legato ad un solo atomo di idrogeno si parla di grassi insaturi. I grassi saturi, come confermato da diversi studi, hanno un incidenza molto importante sulle malattie cardiovascolari, associati al problema del colesterolo. Tra gli alimenti ricchi di grassi saturi le carni grasse, insaccati, fritture, formaggi grassi, uova e bibite industriali. I Grassi insaturi, sono invece i grassi che fanno bene alla salute. Sono presenti soprattutto negli oli, come nell’olio d’oliva e, come nel pesce, nel caso degli acidi grassi insaturi Omega 3 e Omega 6, grassi insaturi che vengono definiti essenziali per il corretto supporto alimentare a diverse funzioni del nostro organismo.

Gli alimenti che contengono grassi insaturi sono quindi, olio di semi di lino, olio di noce, olio di soia, olio di mais, noci, mandorle, fiocchi d’avena, olio di fegato di merluzzo, semi di zucca. Anche se si tratta di alimenti che non compongono il menù di una dieta di tutti i giorni, sono alimenti che si possono integrare nella dieta come condimenti e accompagnare piatti salutari all’interno di un proprio schema alimentare.

Loading...

Commenti