Per la Crisi gli Italiani tagliano sulle visite mediche

L’Istituto di ricerca Demoskopea ha condotto un indagine sui controlli medici effettuati dagli italiani negli ultimi 6 mesi. Analizzando un campione di oltre 37 mila italiani, trai 18 e i 65 anni, emerge un quadro preoccupante, per la Crisi gli Italiani tagliano sulle visite mediche, la cura dei denti e degli occhi soprattutto.

check_up_medico1Per la Crisi gli Italiani tagliano sulle visite mediche. Del campione di intervistati solo il 34% ha dichiarato di aver effettuato una visita di controllo, il 22% ha invece dichiarato di non recarsi dal medico da almeno 1 anno. Le percentuali scendono ulteriormente per alcune visite specifiche, come ad esempio i controlli per la cura dei denti e le visite oculistiche, con percentuali che non superano il 23%.

I giovani, sopratutto tra i 18 e i 24 anni evitano l’oculista, che nel 45% dei casi evitano una visita di controllo per la vista, la situazione è peggiore al sud mentre tra le regioni più virtuose si segnalano Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Veneto.

Loading...

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteChirurgia plastica: aumentano del 30% le cause per danni
Articolo successivoPodcast: I denti
Consulenzabenessere.com – Redazione nazionale e Redazioni Regionali. Tel. 0422.18.33.141 mail: info[@]consulenzabenessere.com Per informazioni sulle redazioni regionali e per entrare nel nostro team come corrispondente medico.