Dormire poco: i rischi per la salute

Rispetto a 60 anni fa si dorme sempre di meno. Diversi studi lo confermano, l’ultimo in ordine di tempo, è uno studio coordinato dalle Università di Cambridge, Oxford, Manchester e Harward. Dal 1954 si sono perse circa 2 ore di sonno in media. In molti ignorano le conseguenze per il cervello e i rischi per la salute.

dormire_poco1Dormire poco: i rischi per la salute. Per il professor Russel Foster l’attuale società sta scivolando sempre più verso dei compartamenti arroganti. Si pensa infatti di poter completamente ignorare 4 miliardi di anni di evoluzione basata sull’alternanza tra il giorno e la notte. Il sonno influsice in diverse funzioni dell’organismo, poco sonno altera il metabolismo, fa aumentare il rischio di sviluppare il diabete e rappresenta un fattore di rischio per l’obesità.

Dormire solo 4 o 5 ore riduce del 15% le capacità del cervello di memorizzare le informazioni. I danni più importanti riguardano quindile capacità cognitive. Con 6 ore di sonno, come dimostrato da uno studio della National Sleep Foundation’s si triplica il rischio di incidenti dovuti alla mancanza di concentrazione. Dormire poco, infine, fa invecchiare la pelle e porta alla graduale perdita di tessuto cerebrale.

Loading...

Commenti