Tumori e Ricerca staminali scoperto motore delle metastasi

Da uno studio italiano, coordinato dall’Istituto di genetica e biofisica Buzzati Traverso di Napoli e dal centro applicazioni del calcolo Picone di Roma, arriva una scoperta molto importante sui processi di sviluppo delle metastasi per alcuni tipi di tumore. Lo studio ricerca staminali scoperto motore delle  metastasi che si diffondono attraverso un amminoacido.

ricerca_tumore1L-Prolina motore delle metastasi. Analizzando gli elementi, proteine ed aminoacidi presenti nelle cellule, sopratutto il collagene della matrice extracellulare, i ricercatori sono riusciti a mettere in relazione la crescita del tumore e la conseguente formazione di metastasi con la liberazione della L-Prolina. Questo aminoacido è infatti in grado di consentire il movimento delle staminali con conseguente mutazione del profilo epigenetico del paziente colpito da tumore.

Per i ricercatori l’osservazione della L-Prolina potrebe portare a ricadute teraputiche immediate, con nuove e mirate prospettive per comprendere come i tumori progrediscono attaccando cellule di altri organi.

Loading...

Commenti