Fumo passivo: dannoso in spiaggia come in città

Dai ricercatori dell‘Istituto Tumori di Milano arriva una ricerca sull’inquinamento e sui danni del fumo passivo anche in spiaggia. Fumare 2 sigarette a 5 metri di distanza da un non fumatore crea dei picchi di idrocarburi policiclici nell’aria fino a 7 volte superiore al valori standard considerati non pericolosi per la salute. Si pensa a spazi in spiaggia solo per i fumatori.

fumo_in_auto1La combustione del tabacco e gli idrocarburi policiclici aromatici. Da fumo di sigaretta si sprigiona una delle sostanze più tossiche, dannosa per le persone che respirano il fumo passivo e per l’ambiente. Nel mondo sono almeno 6 milioni le persone che ogni anno muoiono per il fumo e per malattie legate alle sigarette, le stime del Ministero della Salute parlano di almeno 80.000 morti solo in Italia.

Nuovi spazi per i fumatori in spiaggia. L’esperimento della rilevazioni delle emissioni del fumo di sigaretta è stato condotto in una spiaggia della riviera livornese, alla luce dei dati raccolti cresce l’esigenza di creare anche in spiaggia dei luoghi Smoke Free dove l’aria che si respira non sia inquinata dai fumatori.

Loading...

Commenti