Salute: 59% dei pazienti cerca informazioni vai web e non fa visita dal medico

Uno studio del Price Waterhouse Coopers, una rete di oltre 160.000 professionisti della salute e del benessere in tutto il mondo, indaga a fondo sulle abitudini degli utenti del web nel ricercare informazioni sulla salute attraverso la rete. Ben il 59% dei pazienti, a livello mondiale, ha sostituito un consulto medico con la ricerca di informazioni via web.

medico_online1Il medico online. La rete aiuta, certamente, ma in molti casi, come evidenzia questa ricerca, si sostituisce alla visita dal medico. Lo studio ha coinvolto 10 paesi in tutto il mondo, Stati Uniti, Cina, India, Sud Africa, Turchia, Germania, Danimarca, Spagna, Regno Unito e Brasile. In tutti i paesi la media delle consultazioni online relative alla ricerca di informazioni mediche, consulti online con professionisti e notizie su nuove terapie è molto alta. Lo studio dimostra inoltre come ci si rivolge sempre di più al web sopratutto per andare alla ricerca di sintomi e per cercare informazioni su argomenti che in alcuni casi si affrontano con pudore con il proprio medico.

Loading...

Commenti