Epatite A trasmessa da virus nei frutti di bosco congelati

Una notizia che è stata diramata con un nota del Ministero della Salute. E’ stata individuata la presenza di alcuni cluster internazionali di Epatite A osservata già in alcuni casi nel Nord Europa. Il virus, che ha avuto negli ultimi 2 mesi una crescita superiore al 70% nella sua diffusione, è probabilmente collegato al consumo di frutti di bosco congelati provenienti da produttori extra europei.

frutti_bosco1Stato di emergenza fino al 31 Luglio 2013. Il Ministero della Salute precisa inoltre che, fino al 31 Luglio prossimo, saranno osservate con particolari attenzioni le segnalazioni di casi di nuovi focolai epidemici. Da Marzo a Maggio, sopratutto nelle regione del nord Italia, Trentino, Friuli, Emilia-Romagna e Veneto, l’incidenza sulle notifiche di Epatite A è cresciuta del 70%. Nelle ultime ore precedenti alla nota ufficiale del Ministero della Salute è stato segnalato anche un caso sospetto in Puglia.

Loading...

Commenti