Dipendenza da cocaina: una luce laser sul cervello spegne il desiderio

Lo studio sulla dipendenza dalla cocaina è stato presentato dal National Institute on Drug Abuse di Baltimore, negli Stati Uniti, nel team anche un ricercatore italiano, il Dott. Antonello Bocci docente ordinario di neurologia. Lo studio presenta una terapia sperimentale per spegnere il desiderio e la dipendenza dalla cocaina attraverso una luce laser puntata sul cervello.

cocaina_dipendenza1

La terapia è stata dimostrata sui ratti in laboratorio. Attraverso una luce laser si interferisce con una stimolazione magnetica sulla corteccia prefrontale andando ad inibire il desiderio e quindi la dipendenza dalla sostanza stupefacente. La tecnica della luce laser sul cervello è molto simile è molto simile ad altre terapie già utilizzate per intervenire su una serie di disturbi della personalità. L’obiettivo dei ricercatori è al momento quello di poter sperimentare l’efficacia della stimolazione magnetica anche sull’uomo, il progetto sarà coordinato con il supporto del Dipartimento Usa per le politiche antidroga.

Loading...

Commenti