Antibiotici: dannosi se si esagera e spesso non necessari

L’ennesimo richiamo ad utilizzare con attenzione gli antibiotici arriva da uno studio pubblicato dal Lancet Infectious Diseases. Per bronchite e infezioni alle vie respiratorie in molti casi si ricorre alla prescrizione di un antibiotico in maniera inopportuna. L’uso eccessivo è dannoso per la salute. La situazione di uno non necessario è simile in molti paesi europei.

antibiotici_1

Uso esagerato degli antibiotici. Quando si parla di infezioni alle basse vie respiratorie, l’antibiotico non da particolari benefici ne per l’alleviamento dei sintomi per la durata dell’infezione. In molti casi l’unica differenza rispetto ad un trattamento con placebo è l’insorgere di complicazioni ed effetti collaterali, come il vomito e la diarrea.

I casi in cui occorre intraprendere una terapia antibiotica riguardano sopratutto casi di infezioni batterica e non, come nella maggior parte dei casi, di un virus. In parte, la prescrizione in maniera indiscriminata di antibiotici contribuisce alla diffusione di batteri resistenti ad ogni tipo di antibiotico, una problematica che negli ultimi anni preoccupa seriamente la comunità scientifica internazionale.

Loading...

Commenti