In inverno gli occhi invecchiano per colpa del freddo

Durante la stagione fredda gli occhi delle donne invecchiano di quasi 5 anni rispetto alla stagione estiva. Questo il risultato di una ricerca condotta da un team di dermatologi del Ama Laboratories di New York che hanno studiato gli effetti dell’inverno su un campione di oltre 5000 donne americane.

La mancanza di luce, rispetto alle stagioni più calde, rende le borse sotto gli occhi più evidenti anche a causa di una pelle più chiara, inoltre, un livello minore di vitamina D, un livello di stanchezza più elevato, dovuto a stress, alla ripresa dei ritmi di lavoro, bambini, scuola ecc e una minore produzione di serotonina, tendono a stressare maggiormente il contorno occhi.

Lo studio americano, pubblicato dal Daily Mail, sarà esteso su un campione di 2000 donne inglesi, per confrontare i dati raccolti con i risultati ottenuti nelle gelide temperature invernali del nord Europa. Per donare al viso un aspetto più sano, i dermatologi consigliano quando possibile un riposo più lungo e degli impacchi freddi per ridurre il gonfiore causato dall’irritazione dei vasi sanguigni. E’ naturalmente consigliato cercare di seguire, anche in inverno, una dieta più equilibrata, mangiando meno sale e attenuando la ritenzione di liquidi. Consigliate infine le creme che contengono vitamina K e retinolo, efficaci per nutrire la pelle senza ricorrere ad un uso smisurato del make-up per mascherare gli effetti delle stanchezza.

Testimonianze:  Idratare la pelle 

Loading...

Commenti