Tumori: prevenzione per i giovani under 19

L’Associazione italiana di oncologia medica invita alla prevenzione e ad evitare le cattive abitudini. La prevenzione è importante per intervenire sul rischio di tumore per molti giovani under 19. Il quadro che emerge sulle abitudini delle nuove generazioni è allarmante, alcol e fumo sono protagonisti della vita di molti giovani tra i 15 e i 24 anni.

I giovani fumano e bevono. Ogni 7 ragazzi maggiorenni, 1 si ubriaca regolarmente nei week-end, 1 milione e centomila giovani sotto i 24 anni fumano regolarmente. Oltre il 20% fuma più di 20 sigarette al giorno. 6 ragazzi su 10, passano 11 ore tra sedia e poltrona, 1 su 5 svolge una vita completamente sedentaria ed è a rischio obesità.

Il 40% dei tumori si previene da giovani. Per il 2012 i nuovi casi di cancro nel nostro paese sono oltre 360.000, con un notevole abbassamento dell’età media, in particolare per i tumori al seno e il melanoma. Per sensibilizzare i giovani, al via la campagna “Non fare autogol”, promossa da Aiom. La comunicazione coinvolge i calciatori di serie A per un tour nelle scuole per fare informazioni sui corretti stili di vita. Attivo anche su Facebook un quiz per gli studenti.

Loading...

Commenti