Emilia Romagna: Bologna e Parma prime per qualità della vita

Presentanti a Bologna i dati di ICity Rate, ricerca sulla qualità della vita nei capoluoghi di provincia. Lo studio, realizzato da Forum PA in collaborazione con Bologna Fiere indica le città più vivibili e più vicine ai bisogni dei cittadini. Nelle prime due posizioni Bologna e Parma, in Top Ten, Ravenna e Reggio Emilia.

I parametri di riferimento sono oltre cento. Ad esempio le dimensioni della città, la qualità dell’ambiente, la mobilità, i servizi, l’economia. Vivere bene aiuta a vivere meglio. Bologna si classifica al primo posto come capitale sociale, terza per i servizi e mobilità, sesta per la qualità della vita. Parma viene premiata per la mobilità, per dimensione economica.

La salute nelle città in cui si vive meglio. Nel nostro paese la cultura della “smart city”, una città costruita a misura di cittadino è appena iniziata e il quadro che emerge dallo studio divide in due il paese. Le città del Centro-Nord occupano le prime posizioni, il Sud è indietro. Oltre alle 4 città delle Emilia Romagna, nelle prime dieci posizioni troviamo Trento, terza classificata, Milano, Firenze, Genova, Venezia e Pisa.  La prima città del Sud, al 43° posto è Cagliari, Lecce al 54°, Matera al 58°. Al 98° posto Agrigento.

Loading...

Commenti