Mangiare carne rossa ma senza esagerare

Una ricerca dell’Università di Cambridge pubblicata dalla rivista British Journal ha messo in relazione il consumo di carne rossa con la riduzione delle emissioni di C02 entro l’anno 2050. La carne è si importante per una sana alimentazione ma non bisogna esagerare, il consumo eccessivo rappresenta un fattore di rischio per gravi malattie.

Quanta carne rossa mangiare. Numerosi studi scientifici hanno dimostrato che un consumo eccessivo di carne rossa può rappresentare un fattore di rischio per l’insorgenza di gravi patologie cardiache, cancro e diabete di tipo 2. Per una sana alimentazione non si dovrebbe superare il consumo di una volta a settimana in una dieta equilibrata, come ad esempio la dieta mediterranea.

Ridurre con politiche alimentari l’eccessivo consumo di carne rossa inoltre, può aiutare la riduzione delle emissioni di gas serra da parte delle industrie dell’allevamento.

Loading...

Commenti