Gli inglesi passano 4 anni della loro vita con il mal di testa post sbornia

York Test, società inglese di sondaggi, ha condotto una ricerca molto curiosa sulle abitudini dei sudditi di sua Maestà. E’ stato chiesto agli inglesi di confessare i sintomi post sbornia e la loro durata. I dati, che possono risultare divertenti sono in realtà al quanto preoccupanti.

In media 24 giorni all’anno che, considerata la durata media della vita di un inglese, vuol dire oltre 1.450 giorni, 4 anni. Mal di testa e sintomi post sbornia come nausea e stanchezza per un campione di oltre 2500 inglesi adulti che ha confessato di svegliarsi dolorante sopratutto il sabato e la domenica. Non mancano i reduci del post sbornia anche il lunedi, una percentuale che se va in ufficio lavora poco, oppure è costretta a trascorrere la giornata a letto. Otto intervistati su dieci hanno sofferto di stanchezza o nausea e provato vertigini. Almeno cinque su dieci hanno evitato il lavoro dopo una notte di bevute, giustificandosi con il capoufficio.

La ricerca, realizzata nell’ambito di diversi studi sulle abitudini di divertimento e di lavoro degli inglesi ha infine svelato che almeno 1 inglese su 10 è stato licenziato a causa di questo comportamento .

[EMIDIO]

Loading...

Commenti