Dormire a pancia in giù stimola le fantasie sessuali

La ricerca arriva dalla facoltà di medicina dello Shue Yan University di Hong Kong. I ricercatori hanno dimostrato come dormire a pancia in giù stimoli la ricorrenza di sogni erotici e a sfondo sessuale, tali stimoli sensoriali sono dovuti alla postura e alle difficoltà respiratorie ad essa legate. I sogni erotici sono la conseguenza di uno scarso afflusso di ossigeno al cervello.

Dormire a pancia in giù. La ricerca ha esaminato le posizioni del sonno di oltre 650 studenti a cui è stato richiesto di compilare diversi questionari sulla ricorrenza dei loro sogni. Precisando “il tema” del sogno, gli studenti dovevano riportare per ogni domanda la posizione in cui si sono addormentati. Analizzando i dati è stata riscontrata una notevole frequenza di sogni erotici nei soggetti soliti dormire a pancia in giù. Ricorrenti inoltre i sogni o gli incubi persecutori, come ad esempio essere rinchiusi, legati o cadere durante il sonno.

I sogni e gli stimoli esterni. Nel concludere lo studio i ricercatori hanno analizzato come, durante il sonno e in particolari posizioni, il distacco del cervello dal mondo esterno non sia completamente totale, per questo fantasie, paure e immagini ricorrenti, vengono memorizzate nei sogni lasciando al nostro inconscio l’elaborazione degli stimoli esterni, memorizzati ed elaborati senza apparente motivo.

Loading...

Commenti