Bambini: curare la tosse notturna con il miele

Una ricerca pubblicata sulla rivista Pediatrics mostra come un cucchiaio di miele prima di dormire può risolvere i problemi di tosse notturna nei bambini. In Estate come in inverno, a causa del caldo e per i problemi causati dall’utilizzo di aria condizionata, sono frequenti le richieste per tosse notturna, il rimedio della nonna si conferma efficace anche per la scienza.

La ricerca è stata illustrata dal dottor Ian Paul, medico pediatra alla Pennsylvania University. Secondo il dottor Paul, i rimedi contro raffreddore e tosse non sono sempre efficaci, almeno non per tutti. Esistono ad esempio sedativi che non si possono usare nei bambini sotto i 4 anni e altri farmaci che devono essere somministrati facendo particolare attenzione al loro dosaggio.

Il miele contro la tosse dei bambini. Utilizzando un cucchiaio di miele e prodotti dell’alveare 300 bambini di età compresa tra 1 e 5 anni sono stati osservati da un gruppo di controllo. Assumendo, prima di andare a letto, una dose di miele i genitori hanno riscontrato un notevole miglioramento della qualità del sonno dei loro figli. A livello scientifico la soluzione esiste. Il miele è infatti molto ricco di antiossidanti, elementi fondamentali contro infezioni e i sintomi da raffreddore.. Inoltre, Vitamina C e flavonoidi, riescono a rendere fluido il muco e liberare le vie respiratorie.

Loading...

Commenti