Diabete e obesità tra le cause scatenanti del tumore al seno

Il diabete e l‘obesità aumentano notevolmente il rischio di tumore al seno per le donne over 60. Ad affermarlo è lo studio dell’Università svedese di Lund, presentato dal 6 al 10 Dicembre 2011 al San Antonio Breast Cancer Symposium  in Texas, appuntamento internazionale per la ricerca sui tumori al seno.

Lo studio, condotto dal professore di oncologia Hakan Olsson, ha dimostrato che le probabilità di ammalarsi di tumore al seno aumentano di oltre il 50% per le donne che soffrono di obesità o di diabete.

Alle sperimentazioni che avevano stabilito già da tempo le connessioni tra obesità e cancro, si aggiunge dunque un fattore di rischio molto importante come il diabete. Oltre 2.500 casi di tumore al seno sono stati esaminati prima di trarre le conclusioni. Dopo i 60 anni, il rischio di sviluppare il tumore al seno aumenta del 55% se si soffre di obesità e del 37% in caso di diabete. Dallo studio è emerso inoltre come i farmaci utilizzati per la cura del diabete possono risultare troppo invasivi. Se una donna ha il diabete deve essere consapevole di poter sviluppare questo tipo di forma tumorale, è importante quindi rivolgersi al medico per farsi prescrivere le cure che meglio possono adattarsi al proprio fisico.

[EMIDIO]

 

Loading...

Commenti