La Dieta Mediterranea migliora la qualità della vita

Uno studio condotto dall’Università di Navarra, in Spagna, ha esaminato il legame tra una corretta e sana alimentazione e una migliore salute fisica e mentale. Analizzando per circa 4 anni l’alimentazione di 11.000 studenti, è emerso come coloro che si attenevano alle regole della dieta mediterranea  presentavano una qualità della vita superiore. Lo studio mostra come particolarmente forte il legame tra la dieta mediterranea e  benessere fisico e mentale.

La dieta Mediterranea. Basata sulla piramide alimentare propone cibi giornalieri e cibi settimanali. Tra i pasti principali non devono mai mancare alimenti come i cereali, la frutta e la verdura, i prodotti del latte. L’uso dell’olio d’oliva, il moderato consumo di vino rosso, almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno. Ogni settimana possiamo consumare alimenti come il pesce, la carne, i frutti di mare. Piccole quantità occasionali infine per i dolci, gli zuccheri e le bevande zuccherate.

Per anni la Dieta Mediterranea è stata considerata come il primo alleato contro le malattie, lo studio spagnolo, pubblicato sul European Journal of Clinical Nutrion, è solo l’ultimo in ordine di tempo che associa un determinato regime alimentare ad una buona qualità della vita. Controlliamo quindi la nostra alimentazione, occupando i nostri menù con frutta e verdura, distribuiamo nella settimana il consumo di pesce e prestiamo particolare attenzione al moderato consumo di carne, di alcolici e di zuccheri.

Loading...

Commenti