Mal d’auto e omeopatia

Nausea e giramenti di testa, malessere generale e mal di stomaco. Sono questi alcuni dei sintomi più frequenti in chi soffre di mal d’auto. Bastano pochi chilometri e già il malessere vi assale? Oltre ai medicinali tradizionali anche i rimedi omeopatici possono rivelarsi utili per combattere il mal d’auto in modo efficace.

Ma quali sono i medicinali omeopatici da considerare per il trattamento di questo problema? Li svela il dottor Stefano Occhiuto, medico chirurgo specialista in dermatologia, esperto in omeopatia:

A chi in genere soffre di chinetosi, un disturbo legato al movimento di mezzi di trasporto quali nave o auto, e che si manifesta con nausea, vertigine e vomito, consiglio Cocculine, un medicinale omeopatico che può aiutare ad alleviare i fastidi legati agli spostamenti. Ne vanno assunte 2 compresse 3 volte al giorno, sia alla vigilia del viaggio che nel giorno della partenza. Se i sintomi dovessero comunque presentarsi, allora può essere d’aiuto assumerne immediatamente 2 compresse, ripetendo l’assunzione anche ogni ora fino al miglioramento dei sintomi

 

Loading...

Commenti