Consigli alimentazione: quali sono gli alimenti ricchi di ferro

Purtroppo un problema che ha sempre assillato e preoccupato diverse mamme è quello del ferro. La carenza di questo minerale nel sangue è un problema molto comune fra le donne così come tra gli adolescenti.

Infatti una carenza di ferro si trova frequentemente fra le adolescenti e le donne in età fertile, ed il motivo è soprattutto uno, il ciclo mestruale. Le mestruazioni si portano via con se una grande quantità di ferro, che se non ripristinato con l’alimentazione può portare ad una “anemia da deficienza di ferro”che produce una generale indolenza, mancanza d’appetito, ridotta capacità di sostenere anche lievi sforzi, stanchezza che può tramutarsi in stanchezza cronica, palpitazioni e affanno,fragilità capillare ,e tanti altri problemi.

Nei più giovani invece è la cattiva alimentazione a provocare una mancanza di ferro nel sangue. Gli spuntini al “volo” non aiutano certamente ad assumere la giusta quantità di ferro. A questi problemi si aggiunge un cattivo assorbimento intestinale del ferro che varia a seconda di diversi fattori. Quello che più fa la differenza è il regno dal quale deriva, quello vegetale o quello animale. In condizioni normali l’intestino assorbe tra il 2 ed 10% del ferro dai vegetali e tra il 10 e il 35% da sorgenti animali.

Quindi la percentuale di assorbimento del ferro di origine animale è superiore rispetto a quello vegetale. Questo anche in virtù del fatto che il ferro animale, aumenta l’assorbimento di quello vegetale. Quindi, combinare pasti dove si combinano alimenti ricchi di ferro provenienti dal regno animale e dal regno vegetale è la migliore soluzione. Per chi è alle prese con questa drammatica realtà ecco alcuni suggerimenti che potranno essere utili. I dieci alimenti con più alto contenuto del prezioso minerale sono sotto elencati ed i valori sono espressi in milligrammi per 100 grammi di prodotto.

Fegato d’oca 30,53 mg
Cioccolato fondete amaro 17,4 mg
Vongola 13,98 mg
Cacao amaro 13,86 mg
Ostrica, cotta 11,99 mg
Caviale 11,88 mg
Paté di pollo inscatolato 9,19 mg
Muesli con frutta e frutta secca 8,75 mg
Muesli 8,20 mg
Lenticchie 7,54 mg

Loading...

Commenti