Alla salute ci pensa un’app: essere in forma attraverso uno smartphone

Nelle stagioni fredde tendiamo spesso a lasciarci andare ed a trascurare il nostro fisico, con il rischio di incappare in piccoli problemi di salute che potrebbero minare il nostro benessere. É quindi arrivato il momento giusto per stare all’aria aperta e prenderci nuovamente cura del nostro corpo: una corsetta serale o semplicemente una bella passeggiata al parco, ma anche un regime alimentare più controllato ed attento possono aiutare a ritrovare quella forma fisica e mentale trascurata durante la stagione fredda. Ed ecco allora che ancora una volta il nostro smartphone può diventare un valido alleato nella battaglia quotidiana contro le “scorie” accumulate nel corpo dell’inverno.
Questo grazie ad un’app che si chiama SI-Salute e fitness, che comprende un programma di dieta bilanciato, gli sport più indicati in base al vostro corpo ed alla vostra forma fisica. Quest’app è dotata di un set di funzionalità completo: permette infatti di monitorare ed analizzare il peso, i cibi, l’attività fisica e persino la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna; è in grado inoltre di calcolare l’indice di massa corporea, il peso ideale ed il fabbisogno calorico giornaliero. Non solo: è dotato anche di contapassi ed è in grado di tracciare il sonno.
Vi sembra poco?.
Volete sapere quante calorie contengono 100 grammi di nocciole, quanti e quali grassi sono presenti nella vostra parmigiana di melanzane oppure quanti zuccheri contiene quella fetta di torta che vi siete concesse per merenda?. Per rispondere a queste ed altre domande sul cibo, un’altra app che fa per voi è “Dizionario alimentare”, un vero e proprio compendio con più di 1000 pietanze presenti, dal quale si possono ricavare informazioni su ciò che stiamo mangiando relative alle calorie, alle proteine, ai grassi, agli zuccheri ed a tanto altro ancora.

Loading...

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa sindrome di Calimero: inadeguatezza di una patologia da comprendere
Articolo successivoIl terzo chakra
Mi chiamo Bottarelli Daniela Odea e sono nata a Brescia nel 1987. Nel 2010 ho conseguito la laurea come Educatrice Professionale Sanitaria ed ho lavorato a stretto contatto con diverse realtà sociali (comunità per minori, centri per disabilità medio-gravi, tossicodipendenza, educativa di strada, comunità per malati di Hiv, ecc..). Fin dall'adolescenza ho coltivato la passione per la lettura e soprattutto per la scrittura, e per questo motivo, nel 2012 ho frequentato un corso per Redattore Editoriale che mi ha permesso di lavorare come collaboratrice esterna di diverse riviste di attualità e cultura, nonché come articolista per diverse riviste on line. Mi sono ammalata di cancro nel 2013 e da tre anni sto combattendo questa dura battaglia per la mia vita. Questa malattia mi ha tolto tanto, ma non la mia voglia di lottare, di crescere, di amare e di donare un po' di me al mondo. Ho deciso di condividere un po' di me attraverso le mie opere, partecipando a diversi concorsi letterari. La mia poesia “Voglio essere adesso”, si è classificata al quarto posto al Concorso “Il giro d'Italia delle poesie in cornice”, indetto dalla Casa Editrice Montedit e dall'Associazione Culturale Il Club degli autori. Un'altra mia poesia, “Io ce la farò”, si è anch'essa classificata finalista al Concorso “Marguerite Yourcenar 2016”. Ho scritto diversi romanzi, tra cui uno psico-thriller intitolato “Metamorfosi omicide”, che si è classificato finalista al Premio Letterario Internazionale Gaetano Cingari ( XI Edizione ). Nel mese di ottobre 2016 ho pubblicato la mia prima raccolta di poesie intitolata “Ho riscoperto il profumo della mia pelle” con Aletti Editore, collana Gli Emersi : in essa ho raccolto tutte le emozioni che questo percorso di riscoperta di me tramite la malattia, le mie speranze per il futuro ed il mio amore per questa mia vita, meravigliosa ed imprevedibile vita. Presentata come silloge di poesie presso il concorso Ebook in versi 2016, indetto dal Club degli Autori, “Ho riscoperto il profumo della mia pelle”, ha ricevuto un riconoscimento di merito da parte della giuria. A Natale uscirà il primo mio romanzo giallo dal titolo “Metamorfosi omicide”il primo di una serie di romanzi sul filone dello psico thriller.