Mangiare le verdure fa bene e fa perdere peso

Mangiare le verdure fa bene e fa perdere peso

Un’alimentazione ricca di verdure oltre a migliorare la salute, aiuta a mantenere una buona forma fisica. Tra le verdure che fanno dimagrire ci sono quelle ricche di acqua le quali, più di tutte, facilitano il drenaggio dei liquidi in eccesso permettendo all’organismo di depurarsi dalle scorie. Anche le verdure ricche di fibre hanno proprietà dimagranti in quanto favorendo il corretto funzionamento dell’intestino, aiutano il corpo ad espellere le sostanze in eccesso. Inoltre generano un senso di sazietà che impedisce di mangiare troppo, specialmente nei casi in cui si è particolarmente affamati.
Le verdure qualunque esse siano recano sempre un beneficio ma, nei casi particolari, integrare la nutrizione con le verdure che fanno dimagrire, è una scelta che orienta ulteriormente il proprio stile alimentare al raggiungimento di obiettivi ben precisi.
Ecco le verdure che aiutano a dimagrire:
Cavolfiore. Le proprietà benefiche di questo ortaggio sono molteplici, e tra queste vi sono anche quelle dimagranti. Grazie alla ricca presenza di fibre, il cavolo ha un elevato potere saziante e favorisce il transito intestinale. Inoltre è ricco di vitamina C ed è in grado di controllare la glicemia. Il consiglio è di consumarlo crudo, poiché la cottura aumenta l’apporto calorico.
Broccoli. Hanno diverse proprietà che aiutano ad eliminare i chili di troppo. Sono ricchi di fibre e proteine. Presentano un contenuto di grassi molto ridotto e per questo sono consigliati nelle diete dimagranti ma anche depuranti, poiché aiutano la ritenzione idrica. Sono una tipologia di verdura frequentemente non gradita, ma chi vuole dimagrire o mantenere la linea, deve assolutamente inserirli nella propria dieta alimentare. Per beneficiare di tutte le proprietà è consigliato consumare i broccoli crudi.
Lattuga. Anch’essa si trova nella classifica delle verdure che fanno dimagrire e si presta ad essere consumata in diversi modi: cruda, bollita o stufata. La lattuga è ricca di vitamine e contiene molte fibre. Per questo motivo è un alimento altamente saziante ed è conveniente combinarla ad altri pasti. Inoltre, queste stesse fibre, favoriscono l’espulsione delle sostanze in eccesso.
Cipolla. Forse è poco utilizzata in cucina a causa dell’odore poco gradevole, ma non può assolutamente mancare nell’alimentazione di chi vuole perdere peso. La cipolla aiuta ad espellere i liquidi in eccesso, combatte la stitichezza e regola il contenuto degli zuccheri nel sangue. Ha valore nutritivo per il grosso contenuto di vitamine e sali minerali ed ha potere stimolante sul metabolismo. Si può mangiare cruda, cotta alla brace, o sotto forma di crema. Inoltre tra i benefici arrecati all’organismo, troviamo anche la riduzione del colesterolo nelle arterie.

Loading...

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteCucina napoletana: i taralli
Mi chiamo Bottarelli Daniela Odea e sono nata a Brescia nel 1987. Nel 2010 ho conseguito la laurea come Educatrice Professionale Sanitaria ed ho lavorato a stretto contatto con diverse realtà sociali (comunità per minori, centri per disabilità medio-gravi, tossicodipendenza, educativa di strada, comunità per malati di Hiv, ecc..). Fin dall'adolescenza ho coltivato la passione per la lettura e soprattutto per la scrittura, e per questo motivo, nel 2012 ho frequentato un corso per Redattore Editoriale che mi ha permesso di lavorare come collaboratrice esterna di diverse riviste di attualità e cultura, nonché come articolista per diverse riviste on line. Mi sono ammalata di cancro nel 2013 e da tre anni sto combattendo questa dura battaglia per la mia vita. Questa malattia mi ha tolto tanto, ma non la mia voglia di lottare, di crescere, di amare e di donare un po' di me al mondo. Ho deciso di condividere un po' di me attraverso le mie opere, partecipando a diversi concorsi letterari. La mia poesia “Voglio essere adesso”, si è classificata al quarto posto al Concorso “Il giro d'Italia delle poesie in cornice”, indetto dalla Casa Editrice Montedit e dall'Associazione Culturale Il Club degli autori. Un'altra mia poesia, “Io ce la farò”, si è anch'essa classificata finalista al Concorso “Marguerite Yourcenar 2016”. Ho scritto diversi romanzi, tra cui uno psico-thriller intitolato “Metamorfosi omicide”, che si è classificato finalista al Premio Letterario Internazionale Gaetano Cingari ( XI Edizione ). Nel mese di ottobre 2016 ho pubblicato la mia prima raccolta di poesie intitolata “Ho riscoperto il profumo della mia pelle” con Aletti Editore, collana Gli Emersi : in essa ho raccolto tutte le emozioni che questo percorso di riscoperta di me tramite la malattia, le mie speranze per il futuro ed il mio amore per questa mia vita, meravigliosa ed imprevedibile vita. Presentata come silloge di poesie presso il concorso Ebook in versi 2016, indetto dal Club degli Autori, “Ho riscoperto il profumo della mia pelle”, ha ricevuto un riconoscimento di merito da parte della giuria. A Natale uscirà il primo mio romanzo giallo dal titolo “Metamorfosi omicide”il primo di una serie di romanzi sul filone dello psico thriller.