Energie rinnovabili, l’esempio positivo della Lego

La Lego ha raggiunto l’obiettivo di alimentarsi al 100% con energie rinnovabili. Un risultato molto importante soprattutto a lungo termine, visto che inquinamento e surriscaldamento del pianeta sono purtroppo tristi temi all’ordine del giorno.


Con 800 milioni di euro investiti in due impianti eolici marini, Lego spiega di essere riuscita a produrre da fonti rinnovabili più elettricità di quella consumata da tutte le fabbriche, i negozi e gli uffici della società nel mondo. Un record davvero invidiabile, quindi, che identifica l’azienda come una delle più serie nel campo delle energie rinnovabili. Il bilanciamento delle emissioni è stato raggiunto grazie all’entrata in funzione di un nuovo parco eolico offshore, che in realtà è una estensione del parco Burbo Bank al largo della costa di Liverpool. Studi approfonditi e mirati hanno portato la compagnia danese a varcare l’ambizioso traguardo anche grazie all’inaugurazione di un nuovo parco eolico in acque inglesi, di cui detiene il 25%. Lego Fa parte di Re100, iniziativa che vede le grandi compagnie impegnate a raggiungere il 100% di rinnovabili. I ‘big’ che aderiscono sono 94, da Apple a Google, da Ikea a Coca-Cola, ma anche Microsoft, Facebook, Nike, Sky e Yoox ne fanno parte.

E in un mondo che sta andando sempre più allo sfascio, è senza dubbio questo un buon esempio da seguire. Le energie rinnovabili sono fondamentali per salvaguardare il pianeta e bloccare i tanto temuti cambiamenti climatici che, da qualche anno ormai, stanno attanagliando il pianeta. I ghiacci cominciano a sciogliersi, il surriscaldamento globale è alle stelle, occorre fare qualcosa per invertire una tendenza che si sta facendo ogni giorno sempre più pericolosa. Lego ha senza dubbio portato avanti un’azione concreta che la rende totalmente indipendente e capace di alimentarsi al gran completo solo grazie alle energie rinnovabili. E chissà che anche altre aziende possano seguire il suo prezioso esempio…

Photo | Pixabay

Loading...

Commenti