L’esercizio fisico non fa dimagrire?

Siamo sempre stati abituati a pensare che l’esercizio fisico sia l’arma migliore per dimagrire: ma adesso uno studio rimette in gioco tutto e afferma che fare sport non serve a buttare giù peso. Ma siamo davvero sicuri?


La ginnastica fa bene alla salute non solo fisica ma anche mentale. Rassoda i muscoli, ci regala gambe più belle e toniche e aiuta la mente a liberarsi dallo stress quotidiano e a ritrovare stimoli e energia. Ma se l’obiettivo è quello di dimagrire con successo, fare ginnastica non serve. Lara R. Dugas, autrice dello studio della Loyola University di Chicago, pubblicato sulla rivista PeerJ, afferma:

I risultati indicano che l’attività fisica può non proteggere dall’aumento di peso

I motivi sono tanti ed è la stessa autrice dello studio a spiegarli per filo e per segno. Intanto l’esercizio fisico aumenta il senso di appetito e questo potrebbe non solo comportare una non diminuzione ma anche un vero e proprio aumento di peso. La persona che fa attività fisica è portata  a mangiare di più e questo si riversa sulla linea.

La ricerca è stata condotta su 1.944 persone, tra i 25 e i 40 anni alle quali è stato chiesto di indossare un accelerometro per una settimana con l’obiettivo di misurare fattori come peso, altezza e grasso corporeo all’inizio, dopo un anno e dopo due e il livello di attività fisica praticato. I risultati sono stati decisamente contro tendenza: l’aumento di peso totale in tutti i Paesi è stato maggiore tra coloro che rispondevano ai criteri delle linee guida per l’attività fisica. Insomma fare esercizio fisico non favorisce il dimagrimento, così come invece molte persone – che si avvicinano allo sport – pensano. Sicuramente fa bene al fisico e alla mente ma non è lo strumento più adatto per perdere peso. Ma sarà davvero così?

Photo | Pixabay

Loading...

Commenti